martedì 25 ottobre 2011

LA SOAP OPERA CONTINUA: REGATA DI BURANO 2011, OVVERO, ANCHE I RICCHI PIANGONO!

ULTIME NOTIZIE

MERCOLEDI' 26 OTTOBRE 2011 - ORE 9:15

ABBIAMO CONTATTATO IN QUESTO ISTANTE L'UFFICIO REGATE. UFFICIOSAMENTE CI E' STATO RIFERITO CHE MOLTO PROBABILMENTE SARA' CONSIDERATO COME ORDINE D'ARRIVO LA SITUAZIONE CHE SI ERA DETERMINATA 500 METRI DOPO IL GIRO DEL PALO. NULLA È ANCORA CERTO IN QUANTO GLI OPERATORI SONO IN ATTESA DI UN DOCUMENTO UFFICIALE DA PARTE DELLA COMMISSIONE TECNICO DISCIPLINARE. DI SICURO RESTA IL FATTO CHE SONO STATI CONTATTATI I REGATANTI PER LA RESTITUZIONE DELLE BANDIERE CONSEGNATE LORO IN SEDE DI PREMIAZIONE AL TERMINE DELLA REGATA. CONTIAMO SULL'UFFICIALITA' ENTRO DOMANI SERA.





di Massimo Veronese

Incredibilmente sembra non aver più fine la regata che in termini di percorso effettivo è stata la più corta della stagione (sospesa al primo giro del palo). Una soap cominciata in quel momento, continuata sui traghetti, remiere, blogs e sale riunioni, con i ricorsi presentati da Rudy ed Igor Vignotto e Renato e Roberto Busetto. La Commissione Tecnico-Disciplinare delle regate di Voga alla Veneta aveva deciso quanto segue:



LEGGI IL DISPOSITIVO...VAI...!!!


Oggi sono stati contattati telefonicamente i regatanti interessati al ritiro delle bandiere e con stupore si sono trovati davanti ad un'ennesima situazione: classifica di testa ulteriormente variata. Ci proponiamo di proporvi al più presto documenti o quantomeno dichiarazioni ufficiali da parte dell'Ufficio Regate. Per il momento queste dovrebbero essere le nuove posizioni di testa, prese in chissà che punto dell percorso:


ROBERTO BUSETTO - RENATO BUSETTO
*** DEI ROSSI FRANCO - BALLARIN LUCA *** ZANE FABIO - DE POLI ALESSANDRO *** PAGAN GIULIANO SENO DIEGO


39 commenti:

Matteo B ha detto...

No go paroe!!!!!!

Uno che la sa lunga... ha detto...

Ed intanto il Kenia gongola!!!

IL GRILLO PARLANTE ha detto...

X www vergogna. com
Quando ho letto la notizia della nuova classifica non mi sono neanche meravigliato più di tanto, forse tra qualche giorno ne uscirà un’altra che sostituirà questa. Ormai sono diventati ridicoli è questo quello che penso, sono senza parole io se fossi nella loro posizione non esiterei un attimo e avrei già dato le dimissioni.
E’ già la terza volta che viene modificato l’ordine di arrivo della regata, i giudici non sanno neanche loro l’ordine d’arrivo erano preoccupati perche i loro favoriti erano caduti in acqua .Le bandiere tranne quella rossa dei BUSETTO stanno passando di mano in mano dei regatanti come le figurine di una raccolta per bambini, MAMMA MIA COME CHE SEMO CIAPAI e l’Assessore Panciera ha fatto anche i complimenti per la riuscita della stagione remiera al giudice coordinatore LALO ROSASALVA e al suo gruppo di nuovi arbitri. (SE PRESENTA BEN IA STAGIONE 2012) basta far do tre ritochini ai giudici arbitri e partimo aea grande.
E’ vero che i giornalisti(VITUCCI e CARDONA) potevano mettere più in evidenza il fatto che i VIGNOTTO non fossero stati i responsabili dell’incidente della gondola arancio,ma l’importante era scrivere che ivo e D’ESTE avevano accettato il verdetto della commissione disciplinare.(poverini ) è stata la prima volta che la commissione disciplinare ha espresso un verdetto a loro sfavore.(i se stai costretti de meio noi podeva far,vustu vede che i ghe dà indrio i 100 euro del ricorso che i ga fato coa letterina senza francobollo).IGOR e RUDY ma pensavate che i giornalisti vi mettessero a disposizione una pagina intera dei giornali non fatevi tante illusioni,basta che ascoltate la cronaca delle tante regate Storiche in diretta RAI per rendervi conto da che parte stanno i giornalisti e cronisti. (L’unico che se imparziale se il cronista foresto che no me ricordo el nome e che ogni anno i se agna parche i dise che nol capise gnente de regate Venesiane invese se queo che dise meno putanae de tutti, quei che se de VENEZIA no voglio far nomi ma ti sa che so drio parlar de el BARBA( sua regata dee donne el confonde ia SCHIAVON coa RAGAZZI ia ZANELLA WALLY coa DEBORA SCARPA e poppiere coe proviere) sui campioni più de el GIAMPI nol vede, ti vol che i parla ben dei VIGNOTTO.
X BERTOSCHIENA
Parlemo de robe serie go sentio (voci de corridoio)che il presidente del consiglio Berlusconi el ga invita a BRUXEL IVO e GIAMPI el vol che sia iori a consegnarghe ae MERCHEL e a SARCOSI sta famosa letterina ti sa che i ghe a metta in scarsea sensa che nessun se accorsa come che i gà sempre fatto e che i sistema anca l’ITALIA. Ma BRUXEL dove se nol sara minga anda co BORBIAGO pensavo che fusse un posto dove che i fa i brocoeti. Beato ti che ti ga ia muger che te fa gli gnocchi, se andemo avanti cussi a mi me tocca andar magnar dai FRATI ma no in trattoria a MURAN (me par che ia sia ia se no me sbaglio) ma a San Francesco del Deserto e che no me toca anca a farme frate. Ha..ha..ha..ha…ha..aha..
Ma l’associasion regatanti che fine ga fatto so ancora che attendo risposte, ma ghe va davvero ben tutte ste critiche. Almansi Selle.. etc.. etc ..cosa pense come direttivo dell associazion no come vogadori (ia fasse sa da rider).qua te saiudo ti e saiudime ELKENIA parche mi se tanto che non io sento e non io vedo.(ciao KENIA semo sempre FORTI come i bussoai)
IL GRILLO PARLANTE

Elkenia ha detto...

???

DON CARLETTO ha detto...

X ELKENIA
Tanti regatanti e non, vien ‘’confessarse’’ da mi riguardo ia regata de Buran, ma mi come che save go da mantener el segreto sua confesion e su come che ia se stada.. Tante persone dise che i commenti non i ga da esser anonimi ma bensi col nome e cognome,mi te domando se se meio esser anonimi e dir tutta ia sacrosanta verità o firmarse e dir un sacco de busie? (ara che non ia go co ti)
ELKENIA anca ti , massa comodo risponder co tre punti de domanda .So sicuro che qualchedun vien confessarse anca da ti,e ti no ti se come mi (UN PRETE FALSO)e no ti ga nessun obbligo da mantener el segreto confessional ,quindi varda da far anca ti qualche commento sostanzioso che el sia de parte o da staltra parte ma almanco disi qualcosa anca ti. Beo el stemma de casada ma vedo poche paroe.
Ghe se un proverbio che dise no ghe se peggior sordo de uno che no vol sentir, e peggior cieco de uno che no vol vede. Ha..ha..ha..ah..ha…ha.. ciao vecio go bisogno de un chierichetto ti se disponibile?
DON CARLETTO

BeRTO SCHIENA ha detto...

Stavolta grio te rispondo co na poesia ...........................Qua' tutti se agna,nissuni ze contenti ,ma quando che ze da parlar tutti tien stretti i denti ......no ghe va ben giudici ,associasion regatanti ........ma basta che vinsa d'este e i ze feici tutti quanti ...altro anno parche'in regata real el ze sta squaifica' .....i ga fatto fora quei do, tre chbe giudicava in onesta' ..i ga fatto ettere i gha consegna' al sindaco i remi ........i ghe ga credesto tutti ,propio quattro semi ..........i ga cambia tutto ,giudici ,regoe, commission .....par sercar farli vinsa i ga fatto un polveron ........iga messo a capo Gidoni Kleut e Lalo pastina .............Squaificar i Vignotto ze el primo pensier co i se alsa de mattina ..........paiadini dell'associasion regatanti i ga messo Selle e Almansi .....che par d'este i coparia tutti quanti ...........se ga messo de mezo anca l'assessor Pansiera .............ma fin ieri de regate cossa el ghe ne saveva? ..........da soi come do cassi i va' in acqua.... ......daghe el primo e ferma a regata !!...........speronai ,travolti ,affondai ................tasi che do foto li ga smascherai .................ma invesse de punirli par disonesta'........i do cassi de cugini i ga squaifica' ...........e i do goirnaisti inveser de sentir da iori cossa che i pensava .......i ga scritto che Ivo a decision accettava .........penso che parlar de D'este par Vitucci e Cardona ze megio de cassarse in mo........cossa voe che diga in conclusion ......qua' ze un mar de confusion ........adesso nissuni sente sue e bandire de Buran......... ma vedare che par ndarsie tor i camminara coe man .....tutti parla ma al momento de e conclusioni se trovara' i Vignotto come do coioni .....a lottar come sempre contro tutta sta' organizassion .......che de e regate i distruzze a tradision ......i vol far vinsa par forsa uno che i pensa un campion .........ma a luce dei fatti le me par un fia........finia come che voe sta' poesia ......

Anonimo ha detto...

Caro Grillo Parlante,
Ti seguo sempre e mi piacciono le tue idee, però " porco can " faccio tanta fatica a leggere i tuoi commenti in dialetto. So per certo che se anche impiego del tempo a capire alla fine ne vale la pena.

cagadubbio ha detto...

ELKENIA se ti ga modo de parlar co IVO me raccomando dighe che el te porta ia cassetta e ie fotografie dea
regata de Buran che so impaziente da vardarle,anca parche lo ga promesso che el tie fasseva aver par pubblicarle sul to sito.

Elkenia ha detto...

el punto de domanda gera pal gongoeamento....el mio commento eo gò dà do volte...sinceramente preferisso darve spassio a vialtri xchè per dar nà notissia ghe vol tempo. El blog eò gò verto x dar info suea voga, regate, campioni, done, putèi... ti sà eà sodisfassion andar veder nà qualsiasi regata e trovar nà maciarela che me dise: "ohi massimo, che cào, no ti ne gà gnanca messo e foto de altra domenega"!!! E mi cico xchè magari avoravo e no gò trovà nissuni che me e fasesse...Se comincio farme ciapar dal gorgo dee poemiche bisogna che me compra un reojo ciozoto!!! Davvero ci vuole tanto tempo xchè specialmente d'inverno devi inventarti qualcosa x mantenere vivo l'interesse verso la voga. Gò anca nà casa, nà fameja e qualche volta gò el bisogno de dormir.. Avrei bisogno di un aiuto da qualcuno. A volte lo trovo ma dura poco xchè uno si accorge che a volte scoccia...
Basta dai, a fine novembre ghe se eà festa granda de sant'andrea e vado preparar qualcossa a riguardo...

Anonimo ha detto...

x Berto Schiena
Ti xe un poeta nato. . .
el sangue non xe acqua...
COMPLIMENTI

Kevin Lucich ha detto...

Per quel poco della mia esperienza come webmaster del sito della Remiera Vogaepara posso ammettere anch'io, confermando le parole di Massimo, che sentirsi dire da qualcuno "ma no ti metti e foto de a regata?" oppure "ma perchè no ti ghe geri?" fa ciccar perchè fatalità quella mattina (o pomeriggio) non potevo essere lì pronto in barca per fare le foto alla regata; invece ero impegnato a studiare per l'università o a passare del tempo co la mia dolce metà.
Devo dir anca che, no xe tanto beo che a certa gente ghe daga meriti/screditi aa gente che centra (tipo quando vanno da Massimo a chiedergli le foto, e subito lui si rompe per chiamarmi per averle). Non voglio di certo dire che mi rompe il fatto che alcuni non sappiano di chi siano le foto, o che il merito vadi alla persona sbagliata: CIO' MASSIMO FA QUEO CHEL PO' PAR DI CHE E FOTO LE FA UN'ALTRA PERSONA, ma se gente xe dura! :P

Tornando al discorso, anche io ho i miei impegni, e non posso esser sempre sul sito per modificare una virgola o stare ore e ore a metter posto foto che tutti (o quasi) pensa sia un giochetto di 3 secondi (a queste persone vorrei lasciare un piccolo pensiero: INVESSE DE PARLAR voria proprio vedive voialtri a lavoro)
Conlcudo facendo i miei più vivi COMPLIMENTI a Massimo perchè riesce a tener informati tutti sul mondo della voga! E devo dir: PAR FORTUNA CHEL GHE XE!!! Pensa se non ci fosse...? Ma questa xe un'altra storia. :)

San Piero (che dixe el vero) ha detto...

Kevin, hai ragione che Elkenya perde tanto tempo per gestire e seguire il sito e tutte le vicende del mondo della voga. Hai ragione che ci sono; il lavoro, la famiglia, la casa, la moglie, i figli, gli hobby. Però se invece di fare un commento riguardo a tutto questo, avesse scritto un suo parere sulla vicenda della regata e del post regata il tempo che avrebbe perso sarebbe stato esattamente lo stesso! Secondo mio parere il suo vero nome e cognome è: MASSIMO BURANESE! Buon intenditor, poche parole. Non vuole scrivere e dedicare due righe di cordoglio per i suoi beniamini e giusto o sbagliato fa come gli struzzi! Prima o dopo te tiremo fòra.

Un appassionato deluso ha detto...

Sono un vecchio appassionato di voga, di regate ne ho viste moltissime; dai vecchi camopioni dell'epoca a quelli attuali di oggi. Mi sono posto molte volte delle domande e ho fatto dele considerazioni su come viene oggi gestito questo sport, seppur locale. Non mi sono mai espresso pubblicamente, ma l'esito della regata di Burano mi ha spinto a farlo. Permettetemi, prima di entrare in merito, di ricordare due regate che più mi sono rimaste impresse, ce ne sono state sicuramente delle altre, ma queste le rievoco con più piacere. La prima è la regata del Redentore del 66. Due equipaggi, Bastasi-Schiavon e Ciaci-Bepi, con grande correttezza e signorilità si sono sfidati dall'inizio alla fine offrendo uno spettacolo ed entusiasmando tutti gli appassionati di voga. Hanno vinto Bastasi-Schiavon, potevano vincere pure Ciaci- bepi, ma è l'esibizione e il duello leale che tutta la gente ricorda! La seconda è Alberoni qualche aano dopo. Due equipaggi, Bastasi-Crea e Ciaci-Bepi, altra sfida, altro spettacolo, altro testa a testa fino all'arrivo. Per la cronaca vinsero Bastasi- Crea ma soprattutto vinse lo sport e il rispetto per gli avversari. Torniamo alla regata di Burano. Mi sto convincendo sempre di più che una delle cause del malessere e del turbamento che circola nel mondo della voga sia il forte equipaggio D'Este -Tezzat che di fatto ha rovinato la regata. E' il loro comportamente antisportivo, vergognoso, scorretto e arrogante che disgusta. Hanno accusato i Vignotto di speronamento, la causa del loro rovesciamento, come successe nella storica di due anni fa "VI RICORDATE"? Tutto falso e invece di vergognarsi e nascondersi hanno PRETESO la bandiera rossa che tanto "ORGOGLIOSAMENTE" sventolavano sul palco davanti al loro pubblico e ai tanti appassionati. Se non ci fossere state le foto di qualche privato e le testimonianze di atleti che stavano dietro, l'avrebbero pure fatta franca. A chi daranno la COLPA nella prossima caduta in acqua? Sono anni che le loro scorrettezze restano impunite e quando finalmente dei giudici seri, impugnando e applicando il regolamento li SQUALIFICARONO, è successo il finimondo. Allora, con la complicità di "LOR SIGNORI", i più bravi sono stati sostituiti con questi giudici nuovi con il bel risultato finale: "UN DISASTRO". Ha rimediato in parte a questo scandaloso comportamento la nuova Commissione di Disciplina ma rimangono però dei dubbi e dei sospetti; NON E' UN'OPINIONE MA UNA CONSTATAZIONE. Doveva per prima cossa essere tolta la squalifica ai due Vignotto che sono stati i più danneggiati e hanno subito il torto maggiore, non punire i Busetto con una squalifica per aver gettato le bandiere in barca (una cosa ridicola)ma bensì punire l'equipaggio D'este-Tezzat che risulta essere l'equipaggio più scorretto da quando esistono le ragate e una volta ancora per merito di qualcuno rimane l'unica delle tre coppie, impunita! La falsità di quanto detto e dichiarato, il loro comportamento indecente e sbruffone non valeva una lunga squalifica? Darèi un consiglio a questa coppia: andate qualche giorno in ritiro spirituale, ripulitevi la coscienza e quanto ritornate, SE NE SIETE CAPACI, fateci rivivere le regate come quanto scritto sopra. Un appassionato deluso

Rudi V. ha detto...

Agli amici e lettori del sito, volevo portarvi a conoscenza che oggi 27 ottobre 2011 alle ore 10,10 per entrare a poppa indrìo nel rio dei giocattoli sono caduto in acqua dalla gondola. "Succede". C'era il mio collega Leone vicino ma non mi ha speronato e nemmeno toccato, ho fatto tutto da solo. Stai pure tranquillo che non ti porto in commissione di disciplina!

Elkenia ha detto...

San Piero, và in serca su tutti i commenti dei articoi de buran e el mio commento tio trovi...anca se no capisso cossa che te intaressa proprio el mio...forse xchè ti ti ze San Piero e mi ti me consideri DIO??? HAHAHAHAHA!!! eà rima, solo eà rima, ghe stava ben!!! Ciao!

IL GRILLO PARLANTE ha detto...

All’appassionato deluso
Ho letto il tuo commento con molto piacere e non aggiungo nemmeno una virgola, perché quello che tu dici corrisponde alla verità (tutti possono fare dei commenti ed esprimere le loro idee che possono essere condivise o non, ma la verità è una sola.). L’onesta ,lealtà ,rispetto,e imparzialità sono essenziali per tutti(regatanti giudici e commissioni.) Sicuramente da come parli si capisce che hai vissuto dentro a questo mondo della voga e ancora adesso lo stai seguendo, forse non sei stato solo un appassionato ma uno che le regate le ha vissute ,tante volte succede che delle persone parlano a sproposito di regate senza mai averle ne vissute, ne seguite ,ne viste, ma giudicate per simpatia.
Per quanto riguarda il ritiro spirituale per la pulizia della coscienza,ho interpellato il mio grande amico DON Carletto il quale mi ha risposto che con la caduta in acqua avvenuta durante la regata di BURANO 2011(ripeto DA SOLI) si sono già purificati.(se dopo el ritiro spiritual ti io intendi come che io intendo mi, bisogna metterli sotto spirito(alcol a 95 gradi)e no in graspa coe sariese ha..ha..ha..ha..ha..ha..sempre par scherzo naturalmente. ha..ha..ha..ha..ha.. attendo una tua risposta
IL GRILLO PARLANTE

A modo mio ha detto...

Non interverrò sulla regata di Burano, non mi interessa più di tanto. Il prossimo anno in qualche modo si ripartirà con le stesse polemiche di sempre, è quasi scontato.
Sulla questione commenti di Elkenia relativamente ai buranelli e non, vorrei solo far notare che il blog non è quello suo personale ma quello ufficiale della Remiera Casteo. Allora mi chiedo se al direttivo di Remiera Casteo vada bene la linea editoriale che sceglie il suo redattore. Non è una polemica, è un problema che io mi sono posto.
Probabilmente con la sua passione Elkenia non si rende conto che lui non è la Remiera Casteo e viceversa; se fossi in lui farei più attenzione a scrivere notizie sulla voga con la facciata della Remiera Casteo. C'è sempre dietro gente molto intelligente che è pronta anche a usare toni di tipo mafioso per convincerti a scrivere certe cose piuttosto che altre.
C'è chi poi potrebbe identificare la Remiera Casteo come quella società a favore di un equipaggio invece che di un altro e in questo le società sportive dovrebbero essere super partes.
A quanti dà fastidio quello che Elkenia scrive consiglio di aprirsi un blog e cominciare a scrivere (magari anche pensando prima): non costa nulla, è gratuito.
Certo che i blog del Grillo Parlante o di Berto Schiena o dei tanti altri personaggi fiabeschi rievocati, seconodo la mia sensibilità, un po' miseramente in questi ultimi post, non andrei mai a leggerli. Non per i loro contenuti ma perché farei un po' fatica a capire la loro forma italiana, sempre che si possa parlare di lingua italiana. Non nego comunque di non essere mai stato portato per le lingue, italiano compreso; quindi potrei essere io non in grado di comprendere appieno il modo di scrivere dei suddetti commentatori. Non me ne vogliano.

BeRTO SCHIENA ha detto...

Caro Rudi ......ti avverto che oggi hai una denuncia per danni ......quando sei caduto oggi abbrivio della tua "sciompa" a fatto si che Ivo, in piazza,trascinato dall'incavo dell'onda da te provocata perdesse il controllo della sua gondola andando a sbattere contro un muro in un rio ........fatti gli accertamenti del caso ed effettuati i rilevamenti dei danni si procede alla suddetta denuncia nei tuoi confronti ........si comunica anche che al momento della collisione erano presenti nella facolta' di testimoni tale sign Lalo Rosasalva ,e tale sgn Feruccio Kleut pronti ad esporre la loro testimonianza .........Ai giornalisti locali Vitucci e Cardona intervenuti Ivo dichiarava : Basta sopprusi basta rischiare la vita per i Vignotto sono stanco porto il mio remo al sindaco e ..........Metto un sostituto .....

BeRTO SCHIENA ha detto...

Che alto senso dell'onesta' ,che alto profilo morale .....RudyVignotto emblema della correttezza ....oggi è caduto in acqua ma da vero camerata non ha incolpato nessuno ,si è preso tutte le sue responsabilita' ......se fossero tutti come lui il mondo sarebbe migliore ........

BeRTO SCHIENA ha detto...

.........Ze riva' el professor de itagliano correggiuto .......A modo mio .........Ci sono altri blog in cui si parla di regate ma noi personaggi delle fiabe, come ci chiami scegliamo questo della remiera casteo , facendolo ringraziamo cosi' il Kenia che ci permette di farlo e perde il suo tempo per pubblicare le nostre puttanate ......si puttanate .......dette e scritte cercando sempre di esporre le nostre idee i nostri pensieri con un pizzico di ironia e ilarita' .......sei troppo serio a "modo mio" .......ti fai mille problemi lascia che KENIA e la Remiera casteo se hanno problemi se li risolvano tra loro ..........se geppetto ,il grillo ,la fatina ,gigi muscoeti ,pinocchio usano toni di tipo mafioso sara' mia premura denunciarli al tribunale delle fiabe ........A me personalmente dei commenti del Kenia non mi importa tanto .........lui ha le sue idee io le mie ma se posso aiutarlo lo faccio volentieri come ho fatto .......Questo sito è sopratutto un punto d'incontro per noi appassionati della voga veneta ,in questo sito oltre a trovare le fiabe che noi scriviamo ci trovi continuamente notizie di regate ,incontri ,manifestazioni inerenti a questa nostra cultura che pian piano stiamo perdendo per strada .......dovresti essere contento che nel 2011 ci sia ancora gente che passa il tempo libero a parlare, scrivere o come il Kenia ad occuparsi di regate e di voga veneta .........Mi scuso per il mio italiano ......pensa che prima di conoscere questo blog non avevo mai usato ne una macchina da scrivere ne tanto meno una tastiera di un compiuter .........mi tocca ringraziare il Kenia anche per questo ......Ho un dubbio pero' : se tutti questi personaggi fiabeschi fossero stati schierati dalla parte di Ivo e Paolo ti avrebbero dato cosi' fastidio ?....... A proposito se mi el grio e el resto de a banda verzimo un blog semo contenti se no ti ne caghi ti ze massa inteigente e serio par quei come noialtri ........ciao proffessor ......

A modo mio ha detto...

Rispondo a titolo di chiarimento a Berto Schiena.
Il mondo è bello perché è vario e quindi anch'io ho scelto (con lo pseudonimo di "A modo mio") di aprire un blog, più o meno l'anno scorso. Non ho scritto in modo continuativo per motivi di tempo, di voglia e di argomenti.
L'ho aperto perché nel blog della "mia" società non potevo, ovviamente e giustamente, riportare il mio modo di pormi verso il mondo della voga. Ecco quindi il perché dell' "A modo mio". In pratica sarebbe da leggersi come "La voga veneta dal mio punto di vista".
Ciò che è scritto là dentro e ciò che posso scrivere in questi commenti sono però solo mie opinioni, non verità assolute, anche se ammetto che a volte scrivendo ci si lascia prendere la mano. Quindi ripeto non me ne voglia nessuno, esprimo solo miei modi di vedere le cose, come lei esprime i suoi e gli altri esprimono i loro.
Può darsi che più avanti nel tempo mi venga voglia di commentare nel mio blog un po' tutta questa stagione 2011.
I riferimenti ai "toni mafiosi" riguardano un paio di episodi che sono capitati a me riportando notizie di regate nel blog della mia società e che magari riporterò quando lo riterrò opportuno sul mio blog.
Infine, la questione che mi interessa più di tutte chiarire da sportivo è quella relativa ad un mio possibile schieramento. In passato ho "tifato" dalla parte di D'Este. E poi di conseguenza anche per Ivo. Non per partito preso o perché consideravo i Vignotto come qualcosa di negativo (visione attuale di molti tifosi di D'Este-Tezzat) ma per come mio nonno vedeva con simpatia i buranelli nonostante fosse Giudecchino di origine e di residenza. Mio nonno ricordava le sfide tra buranelli e giudecchini e le varie "dispute" e vedeva nei vari Strigheta, Suste, Laleti etc. etc. fino a D'Este la continuazione di quel modo di partecipare la voga che lui aveva vissuto da vicino nella sua giovinezza. Giovinezza passata vicina ai Crea, a suo cugino Scuciareto e altri regatanti di "una volta". Questo senza però mai denigrare o non riconoscere i meriti sportivi agli altri avversari. Insomma come credo dovrebbe essere tutt'ora anche tra singoli regatanti.
Ora però da un paio d'anni a questa parte sto rivedendo il mio approccio al mondo delle regate e infatti non ho più un equipaggio da tifare anche perché negli anni ho imparato ad apprezzare la capacità di allenarsi con costanza (non è detto poi che tutti lo facciano con metodo) di alcuni vogatori al vertice e di qualcuno che magari non ottiene i risultati voluti ma che si allena da atleta dilettante anche nella cosidetta serie B. Il "dilettante" non è spregiativo ma classifica il tipo di impegno che si può profondere in questa attività dovendo anche andare a lavorare.
Non ho più un equipaggio da tifare anche perché questo mondo mi ha un po' schifato viste le polemiche continue di carattere personale che non si riescono a mettere a tacere una volta per tutte.
I vari commenti non mi hanno dato fastidio, dico solo che, A MODO MIO o secondo me, alla lunga continuate solo a esprimere lo stesso concetto e quindi diventate ripetitivi senza portare nulla di costruttivo ad una possibile discussione seria. Effettivamente io tendo a essere serio nel modo di fare e questo a volte può essere un pregio, altre un difetto.
In più a leggere il "finto veneziano" faccio un po' fatica. Nel senso che, prendendo come riferimento il dizionario del Boerio (che è uno dei più conosciuti dizionari di dialetto veneziano), si può notare come alcuni suoni che verbalmente pronunciamo in un certo modo non si trascrivono foneticamente dall'italiano. Potrei fare degli esempi ma sarà più opportuno che usi il mio blog per questo.
Ribadisco evidentemente che è un mio difetto quello di non essere così rapido a capire gli idiomi usati. Lo dico senza ironia, riconosco un mio limite. Non ce l'ho con nessuno di voi. Neanche con Massimo.

Quello che la sa lunga... ha detto...

Caro kenia, hai capito? Come dice a modo mio, il blog non è tuo!
Si capisce chiaramente da che parte stai e la cosa può dar fastidio a qualcuno: Perchè non hai dato RISALTO al fatto che i Vignotto NON hanno toccato la gondola di IVO e GIAMPI?

BeRTO SCHIENA ha detto...

PER " A Modo mio " .....Ok capito .........quasi tutto .........mi resta il dubbio sul perche' una persona non possa esprimere le sue idee in ogni posto e in ogni situazione e sia costretto ad aprirsi un blog per farlo ......credo da sempre che societa' sportive ,circoli ,associazzioni varie siano prima di tutto luoghi d'incontro dove la gente possa esprimere liberamente le propie idee e le propie opinioni ,trovo sbagliato che tu dica che nel blog della tua societa' era giusto non farlo ......Perche' ........col sorriso ti dico che no go sbaglia se te go dito che ti geri ciao tifoso de d'este ..........

Elkenia ha detto...

IN RISPOSTA AGLI ULTIMI INTERVENTI...

Remiera Casteo, qualche anno fà, ha pensato di adeguarsi alle immense opportunità che la tecnologia ed il progresso potevano offrire ai propri soci ed a coloro che, spinti dalla passione, ricercassero informazioni riguardanti la voga veneta. Abbiamo cominciato con l'inserire le informazioni che ci riguardavano ma la cosa ci sembrava statica e di interesse limitato. Si è così pensato, visto che c'era una persona disponibile a prendersi l'impegno, di regalare agli amanti della voga, un qualcosa che MAI ERA ESISTITA PRIMA: una specie di giornale, meglio, di notiziario che parlasse di remi,di forcole di barche caratteristiche, di società remiere, delle loro regate, degli eventi da loro organizzati, di campioni, di maciarele, di imprese e raid remieri, di regate storiche e comunali in genere, di eliminatorie, tempi, di regate minori, di eventi culturali che in qualche modo avessero un legame con la voga, di regalare materiale video fotografico in via diretta o traversa (sembre dando a cesare quello che gli spettava)...di qualsiasi cosa avesse a che fare con il nostro mondo. Se una persona cercava informazioni sulla voga trovava solamente quello che un grande appassionato come Roberto Busato, fino a quando ha potuto, ha saputo regalarci in occasione delle regate comunali sul sito vogaveneta.com. Il direttivo di Remiera Casteo si fida ciecamente dell'operato di chi cura il blog inserito nel sito perchè conscio dell'obbiettività, sportività ed anti-campanilismo di chi lo cura e quindi del sottoscritto. Ciò nol vuol dire che chi vi scrive non abbia le sue personali simpatie o che non tifi per qualcuno in particolare... a-ri-ciò non vuol dire che io non abbia mai speso parole di apprezzamento per gli avversari dei miei beniamini...ciò non vuol dire che io non abbia mai dato spazio a tutte le campane... Roberto Angelin, Stefano Tagliapieta, De Poli Alessandro, Rudy Vignotto, Renatino e Roberto Busetto, Luca Ballarin, Ivo Redolfi Tezzat, Fabio Zane, sono solo alcuni dei campioni che hanno scritto propri articoli su questo sito...Claudio Carrettin, Elena e Marino Almansi, Maurizio Quintavalle, Barbara e Federico Busetto, Anna Campagnari, Alessandro Ballarin, Daniel Tomaello, Erika Zane (sempre per citare solo alcuni nomi) hanno seguito regate e riportato cronache per tutti coloro che ci seguono. BERTO SCHIENA (supertifoso di Igor e Rudy) ha riportato su questo sito la cronaca della Regata del Mosto per tutti voi(non vedo l'ora di offrirgli da bere, conoscerlo e stringerli la mano per la sua cortesia). Perfino Mago Otellman e l'avvocato Azzecca-garbugli hanno trovato libero spazio da noi. I tifosi dei Vignottini qualche giorno fà si stavano adoperando affinchè io partecipassi alla loro festa di fine stagione...aspetto l'invito ufficiale, vedremo se la mia fede mi impedirà di partecipare ad una festa di sport (se capita me porto gianni busetto come guardia del corpo hahaha!!!). Mia figlia molto probabilmente vogherà in sandolo a quattro remi con Luisella Schiavon alla regata della Festa Granda de Sant'Andrea (Coordinamento)...

TUTTO CIO' PER DIRE CHE E' ARRIVATO IL TEMPO DI SMETTERLA DI AFFERMARE A VANVERA CHE QUESTO SITO SIA LA VOCE DELLE PERSONE PER LE QUALI TIFO IO!!! MI REPUTO TIFOSO (NE HO DIRITTO?)MA NON PARTIGIANO (POSSO DIMOSTRARLO A SUON DI ARTICOLI SCRITTI E NON CANCELLATI NEGLI ULTIMI 2-3 ANNI).
...CONTINUA...

Elkenia ha detto...

...SECONDA PARTE...

Sono convinto che molti tifosi di Igor e Rudy questo lo abbiano capito e lo dico perchè le sensazioni che provo leggendo i loro commenti mi fanno pensare così. Sono convinto che Rudy stesso abbia cambiato opinione sulla mia persona in quanto abbiamo avuto modo di passare del tempo assieme e di scambiare pareri. Apprezzo tantissimo il fatto che stamattina poco dopo essere caduto in acqua durante il lavoro, era pronto ad offrirmi foto e video dell'accaduto per farsi prendere in giro con un'articolo sul sito, per sdramatizzare la situazione creatasi con Burano 2011...e...e basta cussì, gò soeo voesto difenderme un fiantin da...eà màre dei malpensanti no se gnancora morta!

massimo veronese o elkenia che dir si voglia (varemengo chel dotor che m'ha vietà de corer!!!)

Ps: ribadisco anche in questa sede che una penna che mi aiuti non la butto via neanche se tifa i fratelli Abbagnale!!! Smile!

A modo mio ha detto...

Parlo dell'associazione alla quale appartengo: vivendo dall'interno del direttivo una società affiliata alla FIC e con una sua storia nell'ambito cittadino non è opportuno scrivere opinioni di carattere personale ma è più conveniente limitarsi a riportare i fatti che riguardano la società stessa. Poi ovviamente sono scelte che si fanno a partire dalle decisioni dell'assemblea annuale dei soci, passando di volta in volta per il direttivo.
Da un punto di vista sportivo sono realmente convinto (anche quando "tifavo" D'Este) che i cugini di Sant'Erasmo siano atleticamente i più preparati. Chiaramente anche la coppia antagonista si allena con metodo e costanza ma sono dell'idea che se Ivo vogasse con un suo pari potrebbe essere un gradino appena sotto Igor e Rudy.
C'è poi da dire che Ivo e Giampaolo li ho consociuti di persona (si sono allenati alla Giudecca per qualche anno), mentre i Vignotto non li ho mai conosciuti de visu, pur avendoli incrociati varie volte.
Da un punto di vista dell'etica delle persone potrei parlare solo per chi conosco realmente. I Vignotto non li conosco e non posso dire nulla. Ivo e Giampaolo un pochetto sì e ho le mie idee a riguardo, chissà magari un giorno nel mio blog... e non è detto che i miei pensieri siano così scontati, come un tifoso di parte può pensare.
E per questa sera e probabilmente per un po' in questo blog chiudo con i commenti

Anonimo ha detto...

ze vergognoso che i daga i risultati dea regata de buran in base ai 500metri dopo el giro del palo...perchè meze barche no ga girà el palo....femo n'altro ricorso?????

Mario Petto

I PERSONAGGI FIABESCHI ha detto...

Siamo rimasti meravigliati, quando dici che fai fatica a leggere i commenti di noi personaggi fiabeschi, quando leggiamo sul tuo blog A MODO MIO che fra amici parlate non solo di voga, ma di montagna,architettura,urbanistica,politica,pesca,matematica,fisica,storia,letteratura,hai fatto studi personali di tipo ingegneristico usando la scienza delle costruzioni, parli di test empirici, ma sei sicuro che i tuoi antenati provengano dalla Giudecca ,e non da un altro pianeta a noi ancora sconosciuto?
Una persona di tale livello intellettuale non dovrebbe trovare tutte queste difficoltà nel leggere i nostri miseri commenti,noi poveri analfabeti non abbiamo bisogno del dizionario della Boerio per tradurre i nostri miseri testi ma bene o male fra di noi ci intendiamo. SE nel futuro penserai di scrivere ancora (noi speriamo di no) noi ti risponderemo, nel caso avessi bisogno di leggerli perché non li capisci puoi rivolgerti a LUCIGNOLO . (ti vedarà che el tei ese anca iu)
Ci scusiamo se abbiamo sbagliato persona, abbiamo fatto fatica a trovare il tuo blog(sempre che sia il tuo) perche quando abbiamo digitato sul motore di ricerca A MODO MIO sono uscite le cialde per il CAFFE LAVAZZA.
Ciao ELKENIA Ti xe forte..ha..ha..ha..ha..(no metto sull’elenco sotto BERTOSCHIENA perché no el se fiabesco ma io conossemo anca massa che ben)
GRILLO PARLANTE ,GEPPETTO, FATINA TURCHINA, MANGIAFUOCO,GIGI MUSCOETI ,PINOCCHIO, ringraziamo anche il Fronte di Liberazione Nani da Giardino che ci ha aiutato a scrivere questa lettera.
I PERSONAGGI FIABESCHI

Anonimo ha detto...

spero che a modo mio se risponda el sia sintetico e che no el vada avanti a scriver ia solita filastrocca .(ti se pesante)

Avocato Lucamara ha detto...

E però xe un poco strano (par mod de dir ...). Uno che fa de cognome Cadorna me par, che scrive "a campo" sui so articoli che scrive che Ivo aceta el verdeto, el ze fasiozo che ti lo capissi subito. Cadorna no el sa vogar, no el ga mai vogà. Però dea voga iu el sa tuto. Parchè el scrive de questo e de queo, parchè iu magna coi campioni a la Madona e i campioni (che i sa che va sul giornal), ben voentieri lo ciama. Però 'na regata no la ga mai fata, 'gnanca mai da fio. E cussì de stranessa in stranessa, se verze sto' blog, e uno comincia a far cronaca (che beo, ti dizi, gera ora) finamente fora dei giornai fin quando che, anca lu el se intopoa, el casca in zenocio e el ghe dixe a tuti, co orgoglio, mi so anca tifoso (e, vecio mio, ti ga ben dirito de esserlo e eo gavevimo capio da un toco). Però, amor mio, la cronaca xe e resta la cronaca, come se dixe "i fati separai dae opinion e magari anca dae passion". No ti riessi a farlo? Xe un gran pecà e ze queo che te manca par esar perfeto. Nissuni te paga par farlo e nissuni te ga domandà de farlo sto' blog, ma tuti saressimo più contenti e in tanti saressimo de più a lezer (tifosi dei Vignoto o del Gigante) tanto più che ti sarà geloso e guardian de la imparzialità, pur restando tifoso. Sinò sastu cossa che nasse? Queo che za nasse in feisbuc dove che i fa i grupi fra quei che se da ragion da soi ... e da soi a la fine i resta, isolai dal mondo.
Salvio 'sto blog scontra e opinion, no sta aver paura, a vogar ti xe bon (anca se ti ga comincià tardi) ma salva l'onor. Se no ti pol o no ti vol, sera tuto prima de morir de soitudine e sprecar cussì malamente un lavoro de gran pregio, 'na vera Zogia in mezo a tanta merda dei giornai.

Elkenia ha detto...

ucamara...ucamara...perchè no ti me teefoni che oltre a questi te fasso altri mie esempi de imparsiaità?

REGATA STORICA 2010:

http://remieracasteo.blogspot.com/2010/09/regata-storica-2010.html

Copia e incolla sulla barra degli indirizzi e dai l'enter...leggi che cosa ho scritto dei vignotto anche se tifo altri...e poi...e me ripeto...quest'anno sono riusciuto a coinvolgere i protagonisti delle regate, i nostri beniamini, i campioni. Diversi di loro hanno proposto la loro cronaca! Ho cercato di dare voce a tutti! No come i giornai che ghe gà dà paroea soeo a qualchedun! Ma perchè non guardate le cose positive? Non consideri un regalo sentire dalle parole dei diretti interessati l'opinione su una gara? Ma ti credi che sia fassie convinser qualchedun a esporse come che gà fatto Rudy, Angein, Ivo e tanti altri? Cossa ze che ti vol de più da mi? Un polmon? Ti ti disi che n'dando vanti cussi restaremo soi? Intanto struca cheà finestrea coi numeri dee visite e vardite un fià de diagrammi che ti trovi dentro...sero disendo che me fà piasser che ti gabi càro che esista sto blog o sito o come ostia chel se ciamà ma te rimando indrio quasi tuto queo che ti gà dito! Continuarò a far queo che me sento de far finchè gò voja ma a naso (e o gò bèo ongo come queo de zane)sento spussa de "impuls parfam deodorant" (scrito in venessian)...continuarò a publicar i vostri commenti, specialmente quei che me critica. Daltronde l'ometo cinese che me gà fato conosser me amigo marco polo me gà dito su nà recia che l'importante ze che se ghe ne parla... Mi parlo de voga xchè ghe tegno aea so visibiità! Tutto el resto ze papocchie! Se vedemo domenega 27 in saca san biagio ma venì presto che ghe se Schie, maciaree grande e picoe e sardine da curar, veder, sostenir, fotografar e far sentir importanti se dea voga voemo veder el futuro!!!!!

simpaticamente
massimo veronese

Quinta elementare ha detto...

A modo mio, sei troppo sopra le righe! Scendi da quel grattacielo su cui ti trovi. Noi saremo anche miseri e non abbiamo un italiano perfetto, abbiamo forse la terza media e non di più.. Comunque l'importante non come ci esprimiamo nei nostri commentime è quello che esterniamo. Purtroppo sono quelli tifosi come te o massimo che fanno fatica a capire quello che leggono. Se si parlasse bene dei due pinocchi, GIANPIVO , sono convinto che tutto ti sarebbe più facile.

un personaggio fiabesco ha detto...

X il professore
Scusa se te disturbo professor,ho letto su un commento che hai fatto studi personali di tipo ingegneristico usando la scienza delle costruzioni, scusa ia mia ignoransa ma cosa ti usavi i LEGO quei tocchetti de plastica de tutti i colori che zoga i putei. Ha..ha..ha..ha..
Ma ti vogavi anca in serie B, ma cossa ti rivavi sue regate? Ma tutti sti studi e test sua forcola e sui pagioi e sue barche che ti gà fatto dove i se andai a finir,varda che no serve tutti quei studi ,par vogar ghe vol el talento queo te io dà solo che ia natura o ti io gà o no ti io gà ti gà capio. Dopo tutte quee capacità intellettuali cosa ti voevi anca rivar primo in gonduin in regata Storica. TI vol massa daia vita, ti se massa presuntuoso, no ti sarà minga invidioso de mio amigo ELKENIA che ga migliaia de commenti e invese ti sul to blog ti se soio ti scrivi e nessun vien vederde,ti ze un matton ,massa pesante,ia gente se perde e no te segue sui discorsi. Ti do un consiglio cambia nome al blog si no i va tutti sul sito dea LAVAZZA.
Ciao KENIA va avanti cussi che ti ze forte
Un personaggio fiabesco

Peppone ha detto...

Per A modo mio
Sensa esser volgari, disemo che ti gà un tantin esagerà, però el grio e i altri che se ga firmà in gruppo i ghe ze cascai in pien. Ti se riuscio a farli parlar de robe che no riguarda ea regata de Buran. Ti ze anca pissicoeogo? Varda che no ea go co ti perché go capio che ti fa esperimenti anca de tipo social.
Ti ze sta furbo co e paroe: no ti ga offeso nissun ma eori i se ea ga ciapada eo stesso. Ti ghe ga ditto che i ga evocà miseramente i personaggi dee fiabe, no che i ze miseri eori ma forse nea foga no i ga capio giusto, o sbaglio? E dime anca questo: co i te dize de venir zo dal grattacielo ti ti ze contento perché ze proprio ea sora che ti vol star? No stame fraintender, no vogio dir che ti te senti un scain sora de i altri anca perché me par de aver capio chi che ti ze e no saria proprio nel to modo de far. Ezendo fra e righe del to blog me par de capir che ti preferissi isoearte daea massa. El stesso messaggio te eo copio nel to blog, sperando che almanco da ti ti me rispondi. E no capisso come che i trova ea macchina dea lavazza, anca mi no so uno che ga fatto i studi e el computer eo go comincià a usar da qualche anno; per trovar el to blog go soeo cliccà el link sul to nome all'inissio dei to commenti.
E comunque come ti disi ti nei commenti qua sora, el mondo ze beo perché ze vario. Ti continua pur a scriver sul to blog, almanco gavemo capio che ti te vedi ea voga in un modo tutto tuo e se no ne interessa no venimo a vardarte cossa che ti scrivi; magari el to blog no lo eze nissun, magari invesse ghe sarà tanti che vol la macchina dea lavazza e te trova ti. Ma se go capio chi che ti ze, no credo che te interessa più de tanto aver tante visite e commenti, sbaglio anca qua? Me par che non te interessa entrar in competission co nissun, ti voevi soeo far capir che no esiste soeo un modo de viver l'atmosfera dee regate o de andar in barca a remi. Giusto?
Ti me scusarà se te scrivo in venessian finto, come ti dizi ti. Te vorà un fià de tempo per capirme, pasiensa. Xe tutto esercissio per el serveo. No te farà mal! In fondo el venessian ti io parli anca ti.
E adesso me rivolgo a voialtri personaggi dee fiabe; no ve conosso de persona ma tornè a scriver suea regata perché no val la pena risponderghe qua al proffessor (o come che el se ciama). Mi me piaze ea vostra vena poetica e ironica e me gavè fatto passar in aegria un poco de tempo nee ultime settimane. Forse neanca iu voeva innescar ste poemiche, sbaglio Amodo mio? Se go capio giusto chi che ti ze devo proprio dirte anca mi, no state offender, che co ti scrivi ti ze proprio pesante, a paroe ti ze tutta n'altra persona.

carmensita ha detto...

Peppone ti ga region bastava clicar sul quadratin arancio, nualtri no gavemo pratica de compiuter credevimo che fusse na stemma de casada. ti sà che ia lavazza ne regaia na macchina da caffe par ia pubblicità che ghe fasemo.(ha..ha..ha..)mancomal che ti se d' accordo co nualtri che col scrive el se un matton nualtri ne piase ia gente che parla o scrive come che i magna ia nostra dote se ia semplicità e l'umiltà.Co scrivemo voemo esser capii da tutti grandi e picoi.

Mattia ha detto...

Invito gli amici Ivo e Gianpaolo a pubblicare le foto e il video della regata di Burano per poter dire "vergogna" alla Commissione di Disciplina.

BeRTO SCHIENA ha detto...

Mattia go visto mi e foto ........quee de Kevin pubblicae su sto sito .........se vede ben tutto se vede ben che ivo e giampaolo .......se vede tutto .......e ze beissime ........pecca che manca quee del giro del paeto .....se vede solo na barca arancio rebaltada .......del prima el nulla ........fataita' ........

Mattia ha detto...

Dai Berto Schiena e Grillo Parlante, ma avete le fette di prosciutto sugli occhi, hanno dato ragione ai cugini Vignotto "i vostri beniamoni" perchè sono tutti di parte. Per l'ennesima volta i due cuginetti hanno avuto ragione. Una vergogna! Ma almeno, le regate le andate a vedere?

ZORRO ha detto...

Ho letto quanto espresso alcuni giorni fa da quell'appassionato deluso e devo dire che condivido in pieno le sue affermazioni. Volevo aggiungere che ci sarebbero molte pagine da scrivere riguardo ad alcune regate "correggo alcune con MOLTE" vinte scandalosamente da quei due "gentiluomini della voga". Bell'esempio per i giovani.
Non condivido affatto l'OTTIMISMO di questo nuovo assessore visto poi il risultato dell'annata e penso che la situazione e l'ambiente delle regate abbia ormai raggiunto dimensioni che non sono più sopportabili. E' stato cambiato quasi TUTTO per poi alla fine non cambiare NIENTE (parlano i fatti).
Caro assessore si tolga le bende che ha sugli occhi e guardi la realtà. Non le è venuto il sospetto che nell'ufficio regate e nella commissione da molti anni qualcuno prevarica dalla loro funzione di imparzialità? Vedi la mancata squalifica dei due "BUGIARDI" nella regata di Burano. L'iniziativa della scuola per i giudici è da elogiare ma è quantomeno singolare che il maestro coordinatore sia un vecchio giudice incapace (ne ha fatti di sbagli!) e che lo si trovi come insegnante è un'ASSURDITA'. A questo punto, l'esperienza dei campioni non più in attività può essere utile !
Non le sembra poi che dei bravi giudici siano stati eliminati ed esclusi troppo in fretta? Non sarebbe il caso di richiamarli e reinserirli dopo una più che attenta valutazione dei nuovi? Provveda a cambiare tutto questo e vadrà che qualcosa in positivo cambierà.
Per ultimo si vorrebbe che ci fosse anche un pò più di onestà da parte dell'associazione regatanti che da quanto si vocifera sembra che una parte di loro sisia formata in una casta. Questi sono dai di FATTO eltro che DISFATTISMO.