sabato 19 febbraio 2011

ULTIME NOTIZIE SULLE RICERCHE DELLA SALMA DEL NOSTRO SOCIO JAMES KAYE




Canoista caduto in Arno sospese le ricerche

Il tratto da scandagliare, anche con il supporto di apparecchiature sonar, è molto lungo: la canoa si è rovesciata all'altezza del Saschall, vicino alla pescaia di Rovezzano


Firenze, 19 febbraio 2011 - Sospese le ricerche del professore americano di 45 anni, caduto venerdì pomeriggio in Arno a Firenze, mentre vogava su una canoa insieme a un amico. Secondo quanto appreso la sospensione delle ricerche è stata decisa anche per l'innalzamento del livello del fiume. In acqua ieri pomeriggio era caduto anche un amico, 22 anni, del professore che, però era riuscito a raggiungere la riva.

Le ricerche dei sommozzatori dei vigili del fuoco riprenderanno, con molta probabilita', domenica mattina. Il tratto da scandagliare, anche con il supporto di apparecchiature sonar, e' molto lungo: la canoa si e' rovesciata all'altezza del Saschall, vicino alla pescaia di Rovezzano. La squadra dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Firenze ha allargato le ricerche fino alla pescaia di San Niccolo': oltre un chilometro di fiume con molti anfratti.


L'ULTIMA VOGALONGA DI JAMES CON LA "KATIA RICCIARELLI"


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono un Canottiere Genovese, mi unisco al vostro dolore ,per la scomparsa di James , un "collega" sportivo , amante della voga. Agostino

Maurizio ha detto...

A nome degli Amissi del Piovego esprimo il cordoglio ai familiari ed amici di James e l'abbraccio consolatorio a tutti i vogatori della voga veneta colpiti dalla tragedia.
Maurizio Ulliana
Presidente Amissi del Piovego