mercoledì 29 maggio 2013

RIUNIONE ASSOREGATANTI DI GIOVEDI' 23 MAGGIO 2013: IL RESOCONTO






ALL'ORDINE DEL GIORNO:




REGATA DI MALAMOCCO 
Come già anticipato, si confermano il regolare svolgimento della regata delle Campionesse su mascarete a due remi e la tradizionale regata delle Caorline, che a partire da questa edizione sarà arricchita dalla presenza dei campioni. I campioni in passato non potevano partecipare a questa regata soprattutto a causa della prossimità con le selezioni per la qualificazione alla regata del Redentore; il problema è stato risolto con l'espediente di collocare le selezion del redentore prima della regata di...LEGGI TUTTO...VAI...!!!  
 


REGATA DI SAN MICHELE 

Altra questione affrontata nel corso della riunione, la modalità di svolgimento della regata di San Michele (Mestre) che concluderà la stagione remiera 2013. Questa regata si prefigura come un evento di promozione della voga, l'amministrazione si è mostrata sensibile al tema di incentivare un nuovo rapporto fra il mondo della voga veneziana e le varie realtà presenti in terraferma. Se Maometto non va alla montagna....L'idea in sostanza è quella di riproporre le sfide della regata storica anche al pubblico Mestrino. In occasione...LEGGI TUTTO...VAI...!!! 

 


REGATA DEL REDENTORE
Nel protrarsi della serata ha acceso l'entusiasmo dei presenti l'ipotesi di far disputare la regata del Redentore alla vigilia dei fuochi, il sabato prima della festa in tardo pomeriggio, studiando un percorso strategico che favorisca la visibilità da parte del pubblico. L'attuabilità della proposta verrà valutata insieme all'ufficio regate e alle autorità preposte. Se l'idea venisse realizzata produrrebbe non solo una grande occasione di incontro tra la voga e i veneziani presenti in massa già dal pomeriggio in bacino, ma anche un evento con tutte le potenzialità per acquisire risonanza oltre i confini cittadini...LEGGI TUTTO...VAI...!!!  





1 commento:

Luca ha detto...

Un ringraziamento sincero a Gloria e i suoi collaboratori per quello che stanno facendo. Bravi!