mercoledì 12 settembre 2012

II REGATA DE CASTEO O DEL XX SETTEMBRE: SABATO 22 SETTEMBRE - ORE 16:30



REGATA DE CASTEO
O
DEL XX SETTEMBRE

SABATO 22 SETTEMBRE








La Società di Mutuo Soccorso tra Carpentieri e Calafati in collaborazione con la Remiera Casteo, organizza una regata su Pupparini a un remo riservata a ragazzi e ragazze nati prima del 1 gennaio 1995 da disputarsi il giorno 22 settembre 2012 alle ore 16,30 nello specchio d’acqua prospiciente l’isola di S.Pietro di Castello. Il ruolo si chiuderà al ricevimento dell’iscrizione delle nove imbarcazioni. Premiazioni e piccolo rinfresco in Campo San Piero al termine della storica competizione. Per le richieste di partecipazione:


remieracasteo@libero.it



I PARTECIPANTI ALLA PRIMA EDIZIONE







REGATA DE CASTEO O DEL XX SETTEMBRE


STORIA DI UNA REGATA VENEZIANA FRA OTTOCENTO E NOVECENTO

In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il Capitolo ha deliberato di riportare a nuova gloria la “Regata de Casteo o del XX Settembre”, una competizione che grazie al generoso impegno profuso dal castellano Luigi Graziottin, venne ripetuta con grandissimo successo di pubblico, su gondole ad un remo, per dieci edizioni dal 1887 fino al 1913, per poi cessare ed essere completamente dimenticata. Nell’Ottocento il giorno XX Settembre era celebrato quale festa nazionale per la presa di Roma e la sua proclamazione a capitale d’Italia. La prima regata della “nuova edizione” si è corsa su pupparini ad un remo, riservata a ragazze e ragazzi fino ai 15 anni compiuti. Le tradizionali bandiere (o premi riservati ai primi quattro classificati) ripropongono i colori utilizzati prima dell’annessione del Veneto al Regno d’Italia, quindi rosso (primo), azzurro (secondo), verde (terzo), giallo (quarto). Solo per la prima edizione il programma ha previsto per il giorno martedì 20 settembre alle ore 17.00, presso la sede sociale, la presentazione ufficiale della regata al pubblico e alla stampa. La gara invece si è disputata, come anche era d’uso, il sabato seguente e dunque il 24 settembre con partenza alle ore 16.30 davanti all’isola delle Vignole, transito lungo il canal de San Piero de Casteo, giro del paleto in Seco Marina, ritorno e arrivo davanti alla chiesa di San Piero. La manifestazione si è conclusa con le premiazioni ed una “cichetada a la venexiana” organizzata direttamente in campo San Piero de Castelo.






Nessun commento: