venerdì 22 giugno 2012

VENERDI' 22 GIUGNO 2012: RAID LADRESCO E VANDALICO ALLA BASE NAUTICA DELL'ASSOCIAZIONE REMIERE DI PUNTA SAN GIOBBE


ASSOCIAZIONE REMIERE PUNTA S. GIOBBE






di Marino Almansi



Pessima sorpresa alla Associazione delle Remiere di Punta San Giobbe: questa mattina alle 7 ci si è avveduti di un raid ladresco all’interno del cantiere. Ignoti malviventi, dopo aver forzato nottetempo il cancello d’ingresso del parco Groggia, sono poi riusciti ad accedere al cantiere forzando anche la porta metallica posta all’entrata. Una volta all’interno, i malviventi hanno per prima cosa reso inefficace il sistema televisivo di controllo interno, asportando anche le bobine delle registrazioni appena effettuate, e si sono recati al piano superiore forzando tutte le porte delle segreterie e buttando tutto all’aria alla evidente ricerca di denaro ed altri beni di facile asporto. Al momento è in corso un inventario per la precisa quantificazione di quanto rubato, per lo più importi di quote sociali raccolte e non ancora versate negli istituti bancari. Notevole comunque anche i danni materiali causati dalle effrazioni che, ad una prima sommaria indagine, potrebbero ammontare a diverse migliaia di euro. Sul posto sono stati chiamati i Carabinieri, che stanno avviando le opportune indagini. L’Associazione non è coperta da assicurazione contro i furti, e pertanto, in un momento in cui anche le società sportive risentono della crisi economica, la sorpresa non è stata – come detto – affatto gradita dai Presidenti delle otto società ospitate all’interno del complesso che dovranno probabilmente ricorrere ad un contributo straordinario dei soci quantomeno per porre in immediata sicurezza gli accessi, e poi per provvedere alla rimessa in pristino di quanto danneggiato.


Nessun commento: