martedì 13 marzo 2012

IV REGATA DI SAN GIUSEPPE: DOMENICA 25 MARZO 2012




IL BANDO DI REGATA


LOCALITA’

PAVIA c/o Canottieri Ticino Strada Canarazzo 15


DATA

25 marzo 2012 prima partenza ore 10,00


COMITATO ORGANIZZATORE

Ass. Sp.Dil. Canottieri Ticino Pavia – Str. Canarazzo 15
Tel.0382-303395 Fax 0382/35.576
segreteria@canottieriticino.it www.canottieriticino.it


UFFICIALI DI GARA - CRONOMETRAGGIO

A cura dell’organizzazione



ISCRIZIONI

Devono pervenire entro le ore 17:00 del 22 marzo 2012 (anche via e-mail: segreteria@canottieriticino.it o via fax: 0382/35576) al Comitato Organizzatore. La tassa di iscrizione di Euro 10,00 per vogatore potrà essere pagata al momento dell ’accredito


PERCORSO

A circuito, lunghezza complessiva circa 1,5 Km, partenza a cronometro per categorie. Il percorso sarà tracciato con boe con partenza parte dalla riva della Canottieri Ticino in risalita con un giro di boa obbligatorio a valle del Ponte della ferrovia, in discesa fino al ponte della Libertà (2° boa) quindi risalita fino al punto di partenza alla S.Canottieri Ticino. Nei tratti di risalita, primo tratto, dopo la partenza verso il ponte dela ferrovia e secondo tratto, dal ponte dell’impero, saranno posizionate alcune boe e dei segnali a terra delimitanti i tratti lungo i quali sarà considerato obbligatorio l’utilizzo della tecnica di “punta”. Tempo orientativo del percorso da 17’ a 20 minuti secondo le condizioni della corrente.


EQUIPAGGI

Ammessi solamente equipaggi ad un vogatore o a due vogatori, ogni atleta è ammesso a partecipare ad una sola gara. RICHIESTO: certificato medico di sana e robusta costituzione o certificazione per attività agonistica.


ALTRE INFORMAZIONI

Alle ore 9,30 sarà convocato il consiglio di regata cui dovrà partecipare un rappresentante per ogni società iscritta fornito di elenco completo dei partecipanti e dei certificati medici. Nel corso della riunione saranno illustrate le specificità del percorso, l’ordine di partenza e ritirati i certificati medici e le quote di partecipazione. Si ribadisce che in assenza di certificato medico non sarà consentito partecipare. Ogni società partecipante potrà proporre il nominativo di un proprio rappresentante che sarà invitato a partecipare come Giudice di boa e/o di partenza all’interno del Comitato Operativo. Tali persone dovranno essere presenti al Consiglio di Regata.


CATEGORIE AMMESSE

Sono ammessi a partecipare solo equipaggi singoli e doppi anche misti nelle categorie di età:

Junior (18 anni non compiuti al 25/03/2012)

Senior (18 anni compiuti al 25/03/2012)

Gran Barcé (60 anni compiuti al 25/03/2012)


PARTENZE

Definito l’ordine di partenza per categorie e con estrazione della posizione di partenza, gli equipaggi prenderanno il via in sequenza a distanza di 30” l’uno dall’altro. Un giudice di partenza manterrà ferma a terra la coda del barcè in attesa del via che sarà dato dal giudice arbitro.


ATTREZZATURE

La Società organizzatrice mette a disposizione le proprie imbarcazioni con le forcole disponibili. Ogni atleta dovrà presentarsi alla gara con propri remi ed eventualmente anche forcole e, al termine della prova dovrà rendere libera l’imbarcazione nel più breve tempo possibile per permettere al/agli atleti che seguono di presentarsi in partenza in tempo utile. Non si esclude la partecipazione con imbarcazioni proprie, tuttavia tale pratica dovrà essere sottoposta ad approvazione preventiva da parte del Responsabile del Comitato Organizzatore al fine di garantire a tutti gli atleti identiche opportunità

Responsabile Comitato Organizzatore
sig. Gaetano RIZZA



AL TERMINE DELLA GARA, DOPO LA PREMIAZIONE, GRIGLIATA PER TUTTI GLI ATLETI E ACCOMPAGNATORI OFFERTA DALLA SOCIETA’ ORGANIZZATRICE




Nessun commento: