giovedì 2 febbraio 2012

4^ REGATA VALESANA G.S. ARTIGIANI: I VIDEO E LA CRONACA DI ANTONIO TROMBETTA






La cronaca di Antonio Trombetta



Vento di bora a raffiche da 35km/h e tanto freddo (-2°) hanno caratterizzato la Regata a la Valesana organizzata dal Gruppo Sportivo Artigiani di Venezia, nella persona del bravo Marco FRANZATO. Innumerevoli vicessitudini hanno obbligato il buon Marco a drastiche decisioni, dal cambio campo di regata allaricerca e ritrovamento di regatanti che son dovuti ricorrere anche all'aiuto dei Vigili del Fuoco e Polizia Municipaleper tornare con le loro imbarcazioni al Cantiere di Sant'Alvise; è giustificato quindi l'arrivo non consono alla classe di Franzato (10°), e mancando alla premiazione della regata. In linea invece la grande e classica ospitalità dei ns. amici Artigiani di Veneziani ( ottimo e super abbondante il megabuffet che ha ampiamente colmato la mancata presenza di Marco, sostituito da Moglie e Figlia, e i premi che Luigi Dal Mas e Soci hanno messo a disposizione dei Regatanti ). La partenza delle ore 10.00 è stata ritardata di circa un'ora per dar modo a tutti i partecipanti di raggiungere il nuovo campo di gara, riparato dal Ponte della Libertà sullo spazio acqueo difronte all'Isola del Tronchetto; ultimo arrivato il bravo Antonio GAVAGNIN, in arte Tony-Noni, che avvisato forse in maniera poco chiara dal compagno di mille avventure Antonio TROMBETTA, è arrivato tutto trafelato e con parecchi litri d'acqua di laguna in barca, proprio al momento del "Pronti, Via" dato da Giovanni GIUSTO in giuria, comodamente scorazzato dalla gondola di 4 baldi sauri capitanati da Giuseppe BARICHELLO...LEGGI TUTTO...VAI...!!!




ANTEPRIMA DELLA REGATA DALLA BOATCAM DI ANTONIO TROMBETTA





PRIMA PARTE DELLA REGATA DALLA BOATCAM DI ANTONIO TROMBETTA





SECONDA PARTE DELLA REGATA DALLA BOATCAM DI ANTONIO TROMBETTA

2 commenti:

pepe ha detto...

trombetta....un regatante dentro un fisico da farmacista..massa forte..

Anonimo ha detto...

Grazie Pepe,

domenica 5feb pv sono a San Francesco dea Vigna dai miei a magnar....fatte riconoser, che mal che vada un poco de olio de ricino te eo asso da parte.....ahahahahahahah!!!!
ciao
Antonio TROMBETTA