lunedì 21 marzo 2011

LA SCOMPARSA DI GIANNI RIZZATO, PRESIDENTE DELLA REMIERA SERENISSIMA: IL CORDOGLIO DEL NOSTRO PRESIDENTE, LUCIO PENZO














DI LUCIO PENZO, PRESIDENTE REMIERA CASTEO



E' venuto a mancare Gianni Rizzato Presidente della Remiera Serenissima e tra i fondatori del Coordinamento delle associazioni remiere di voga veneta. Ho avuto la fortuna di conoscerlo: un gentiluomo in una realtà che di gentiluomini è povera. Lascia un grande vuoto nel nostro mondo, per me un punto di riferimento. Io lo sentivo al telefono ogni volta che avevo bisogno di qualche chiarimento, e lui , sempre disponibile, si premurava di fugare dubbi con una signorilità oggi inconsueta. Alla sua famiglia ed a sua figlia Angela, impegnata anche lei nelle nostre "battaglie" remiere, và la solidarietà ed il cordoglio della Remiera Casteo e mio personale.


Lucio Penzo


5 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie delle vostre bellissime parole. Grazie per il vostro affetto e le vostre parole.
Un abbraccio al mio caro amico Lucio e a tutti gli amici della Remiera Casteo.

Angela Rizzato

alberto Olivi ha detto...

Caro Presidente,
mi chiamo Alberto Olivi e sono il vice-presidente della Remiera Serenissima. Ho visto nel vostro sito il ricordo affettuoso di Gianni : grazie di cuore; oggi è per noi fondamentale sentire la vostra vicinanza e la vostra sincera partecipazione. Grazie ancora a Lei e ai soci della Remiera Casteo.
Tutta la Remiera Serenissima

Martina ha detto...

Caro Sig. Gianni,
io non la conoscevo come presidente della Remiera, ma come persona di gran cuore, padre affettuoso di una delle migliori amiche che abbia mai avuto.
La porterò sempre nel cuore ricordandola con il sorriso che ho sempre visto nel suo volto, per la sua simpatia e gentilezza.
Un abbraccio fortissimo alla mia amica Angela e a tutta la sua famiglia.
Martina Girotto

Carla Marco Elisabetta ha detto...

Caro Gianni anche se la vita per certi versi non ti ha sempre sorriso , tu non hai mai smesso di dare il meglio di te , e quel tuo sorriso rimmarrà indelebile nei nostri cuori..............................ti ringraziamo per tutto il tuo amore e in particolare per la complicità che hai avuto con Giorgio , grazie per le emozioni che ci hai sempre dato e per quel bellissimo momento che porteremo con noi
Il 20 giugno 2009 quando grazie a te è stata varata una caorlina commissionata al cantiere Agostino Amadi di Burano alla società remiera Serenissima di Venezia per ricordare il socio scomparso Giorgio Trolese. GRAZIE GIANNI SEI E SARAI SEMPRE IL NOSTRO AMICO GIANNI. Carla Marco Elisabetta e famiglia. un pensiero speciale a Emma e Anna. un abbraccio ad Angela e Giovanni.

Carla Marco Elisabetta ha detto...

Caro Gianni anche se la vita per certi versi non ti ha sempre sorriso , tu non hai mai smesso di dare il meglio di te , e quel tuo sorriso rimmarrà indelebile nei nostri cuori.....
vogliamo semplicemente ricordare tutto il tuo amore e la tua voglia di vita ricordiamo come fosse ieri la complicità che hai avuto con Giorgio e tutta l ' emozione che abbiamo provato grazie a te il
Il 20 giugno 2009 è stata varata una caorlina commissionata al cantiere Agostino Amadi di Burano alla società remiera Serenissima di Venezia per ricordare il socio scomparso Giorgio Trolese. GRAZIE GIANNI SEI E SARAI SEMPRE IL NOSTRO AMICO GIANNI. Carla Marco Elisabetta e famiglia. un pensiero speciale a Emma e Anna e un abbraccio ad Angela e Giovanni.