lunedì 28 febbraio 2011

XXI REGATA DE CARNEVAL: DOMENICA 27 FEBBRAIO










IL SERVIZIO FOTOGRAFICO




LE FOTO DI KEVIN LUCICH





di Massimo Veronese

Qualche timido mugugno sia tra i concorrenti che tra gli spettatori della Regata di Carnevale organizzata per la ventunesima volta dall'Associazione Settemari di Venezia. La regata su "mascarete" ad equipaggio misto, si è disputata sul classico, meraviglioso scenario che da Bacino San Marco porta a San Marcuola: il "Canalazzo"! La particolarità di questa competizione stava nel fatto che la classifica finale era data dal totale di due parziali a coefficienti differenti (da 9 a 1 punto per la classifica della regata e coefficiente 1,5 per la classifica del mascheramento). Da qua qualche piccolo malumore; quando c'è di mezzo il giudizio personale per determinare una classifica, succede sempre così. Non si possono contestare i gusti dei giudici. Succede alle Olimpiadi, ai Campionati del Mondo, negli incontri di box ed in ogni campo dove una persona deve alzare una paletta ed esprimere il proprio voto...Nessuna polemica comunque, solo frasi del tipo "ghe sbiro mi, ea nostra mascara zera più bèa, meritavimo de più!" Tutto qua! Rispettato alla grande l'intento degli organizzatori di creare un'evento finalmente all'insegna del puro divertimento almeno per godere della "pazzia" del Carnevale in tutti i suoi risvolti. Compreso quello culinario che ha visto i soci della Settemari prodigarsi nell'offrire a tutti i presenti pasta e fagioli, "frittole", "galani" e fiumi di quella bevenda di color rosso sangue di piccione che così tanto piace all'amico nicolotto Gino Rosa... Regata contraddistinta da qualche abbordaggio di troppo che non ha visto per questo prevalere equipaggi dagli effettivi valori teorici superiori. Da segnalare la simpatica presenza di due "maciarele": Riccardo Merlo e Veronica Dei Rossi rispettivamente atleti della Remiera Casteo e Vogaepara Burano. Heidy e Peter si sono comportati alla grande durante la regata, incuranti della presenza di omoni grandi grandi come avversari, anzi, "incattiviti" nel far vedere i sorci verdi a tutti. Per la cronaca si sono classificati sesti.




CLASSIFICA GENERALE





ANDREA COSTA - JANE SHATTOCK
(CANNAREGIO - SETTEMARI)
18 PUNTI




PIERO TAPETTO - ANTONELLA MAINARDI
(SETTEMARI)
15.5 PUNTI




VLADI TODESCHINI - NANCY MAC EROY
(SETTEMARI - CANNAREGIO)
13,5 PUNTI




GIOVANNI CANIATO - EVI LUNGE
(SETTEMARI)
13 PUNTI




SERGIO VERONESE - GABRIELLA LAZZARI
(CASTEO - CANNAREGIO)
13 PUNTI




RICCARDO MERLO - DEI ROSSI VERONICA
(CASTEO-VOGAEPARA)
11,5 PUNTI




ROBERTO FAGARAZZI - SIBYLLE LOHAUSEN
(CASTEO-CANNAREGIO)
10,5 PUNTI




GINO ROSA - TIOZZO LEDA
(CANNAREGIO)
9,5 PUNTI




ANDREA RIZZATO - CHIARA SCARPA
(SERENISSIMA-CASTEO)
8 PUNTI














CLASSIFICA REGATA


ANDREA COSTA - JANE SHATTOCK (CANNAREGIO - SETTEMARI)
9 PUNTI


GINO ROSA - TIOZZO LEDA (CANNAREGIO)
8 PUNTI


SERGIO VERONESE - GABRIELLA LAZZARI (CASTEO - CANNAREGIO)
7 PUNTI


ROBERTO FAGARAZZI - SIBYLLE LOHAUSEN (CASTEO-CANNAREGIO)
6PUNTI


ANDREA RIZZATO - CHIARA SCARPA (SERENISSIMA-CASTEO)
5 PUNTI


RICCARDO MERLO - DEI ROSSI VERONICA (CASTEO-VOGAEPARA)
4 PUNTI


VLADI TODESCHINI - NANCY MAC EROY (SETTEMARI - CANNAREGIO)
3 PUNTI


PIERO TAPETTO - ANTONELLA MAINARDI (SETTEMARI)
2 PUNTI


GIOVANNI CANIATO - EVI LUNGER (SETTEMARI)
1 PUNTO













CLASSIFICA MASCHERAMENTO


PIERO TAPETTO - ANTONELLA MAINARDI (SETTEMARI)
13,5 PUNTI


GIOVANNI CANIATO - EVI LUNGER (SETTEMARI)
12 PUNTI


VLADI TODESCHINI - NANCY MAC EROY (SETTEMARI - CANNAREGIO)
10,5 PUNTI


ANDREA COSTA - JANE SHATTOCK (CANNAREGIO - SETTEMARI)
9 PUNTI


RICCARDO MERLO - DEI ROSSI VERONICA (CASTEO-VOGAEPARA)
7,5 PUNTI


SERGIO VERONESE - GABRIELLA LAZZARI (CASTEO - CANNAREGIO)
6 PUNTI


ROBERTO FAGARAZZI - SIBYLLE LOHAUSEN (CASTEO-CANNAREGIO)
4,5 PUNTI


ANDREA RIZZATO - CHIARA SCARPA (SERENISSIMA-CASTEO)
3 PUNTI


GINO ROSA - TIOZZO LEDA (CANNAREGIO)
1,5 PUNTI






IL SERVIZIO FOTOGRAFICO




LE FOTO DI KEVIN LUCICH




NON AVRANNO CREDUTO AI PROPRI OCCHI RIKY E VERONICA NELL'AVER TENUTO PER QUALCHE MINUTO DIETRO LA LORO POPPA, IL GIGANTE "CASABLANCA" E SYBILLE.


Nessun commento: