mercoledì 16 dicembre 2009

REGATA CAMPIONI-MACIARELE: SABATO 19 DICEMBRE 2009

REGATA CAMPIONI - MACIARELE SABATO 19 DICEMBRE 2009




Terminata la regata delle donne neroverdì di cui abbiamo parlato nel post precedente, saranno le "Maciarele", abbinate ognuna ad un Campione della Regata Storica, a dar vita ad un'altra entusiasmante sfida in quel di Cannaregio. La particolare gara, organizzata già da qualche anno da da un'idea di Gloria Rogliani, darà la possibilità ai ragazzini della scuola voga della Canottieri Cannaregio, di stare a stretto contatto e conoscere i loro beniamini. Sicuramente il loro cuore, sabato pomeriggio, batterà più per l'emozione di avere vicino "superdeste" o "strigheta" piuttosto che "vignotto" o "el giapponese" che per la reale fatica derivata dal vogare. E non pensate che campioni e maciarele vadano lì per fare una specie di sfilata! Chi vi scrive, un paio d'anni fà è stato testimone di un episodio esplicativo dello spirito con il quale viene affrontata la regata. Mi trovavo vicino all'equiapaggio formato da Renato Busetto "provin" e Nicolò Trabuio "puppier". Mancavano duecento metri all'arrivo, la coppia era in quinta posizione e stava insidiando chi li precedeva per la conquista della bandiera blu. "Renatino", il campione, sussurra senza girarsi a Nicolò: "tien duro bòcia, fà un passo avanti che ghe n'demo via" !.. e si lanciava in un rush finale come se avesse avuto Alessio "bolo" Scarpa a poppa! Il ragazzino stringeva i denti mentre vogava in forcola per tenere in rotta la barca. A questo punto ho tirato fuori tutta la mia voce ed ho gridato: "Renatooo!!! hai un bambino dietro!!!"...ed ha rallentato un po'...
La regata si effettuerà sulle mascarette sociali. Ricordiamo che non potranno essere piantati chiodi ma si potranno usare forcole e remi personali.


PER CHIARIRE IL POSSIBILE EQUIVOCO MESSO IN LUCE DAL COMMENTO A FINE POST, SOTTOLINEIAMO CHE IL "PIUTTOSTO CHE' " E' USATO COME CONGIUNZIONE ED ASSOLUTAMENTE NON COME LOCUZIONE PER DIRE CHE LE MACIARELE SONO PIU' CONTENTE DI VOGARE CON D'ESTE E STRIGHETA CHE CON ZANE E VIGNOTTO. IL NOSTRO INTENDIMENTO E' DI DIRE CHE IL CUORE DELLE MACIARELE BATTERA' PIU' PER LA VICINANZA DEI QUATTRO CAMPIONI CHE PER LA REALE FATICA DI GARA.



  • ritrovo ore 14:30
  • sorteggio numeri d'acqua ore 15:00
  • partenza ore 15:30



LEONARDO GHIGI - RUDY VIGNOTTO


LUCIA AMADIO - VITO REDOLFI


EDOARDO MARIA ROGOVICH - TIBERIO SABBADIN


GIACOMO MARANGON - GUGLIELMO MARZI


ALESSIO CHIOZZOTTO - FABRIZIO CRISTANTE


ZULEIKA FABRIS - GAETANO BREGANTIN


BEATRICE SCARPA - FRANCO DEI ROSSI


MADDALENA RADO - MARTINO VIANELLO


ALVISE FINCO - GIANNI BUSETTO


NICOLO' TRABUIO - (IVO REDOLFI ?)


ALCUNI MOMENTI DELL'EDIZIONE 2007




SIETE TUTTI IVITATI A FESTEGGIARE I GIOVANI REGATANTI DURANTE LE PREMIAZIONI CHE AVRANNO LUOGO ALLE 17:00 AL PALAZZETTO DELLO SPORT EX "UMBERTO 1°". PRESENTA GLORIA ROGLIANI.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro scrivano di parte, ti voglio ricordare che la frase (piuttosto che Vignotto o el Giapponese) dimostra l'ignoranza di una persona che si reputa un intenditore della voga alla veneta! In primis Rudi Vignotto parteciperà alla reagata mentre il nome di Gianpaolo D'este non lo si legge! Secondo, i Vignottini hanno all'attivo solo 9 REGATE STORICHE compresa quella del 2009 quindi tutte le carte in regola di essere considerati tra i migliori campioni di sempre. Sicuramente le maciàrele non saranno emozionate nel vogare con un campione del calibro di Rudi Vignotto ma saranno più emozionati i campioni nel trovarselo in gara, come lo sono stati nell'ultima storica. L'emozione a volte fa brutti scherzi.............!

Elkenia ha detto...

Caro commentatore "anonimo", come vedi ho pubblicato il tuo commento anche se parla male della mia persona... Il "piuttosto che" da te incriminato, è usato come congiunzione! Non sta a significare che secondo me il ragazzino è più contento di vogare con d'este e strigheta che con vignotto e zane. Ci mancherebbe altro! A dimostrazione della mia buona fede il fatto che quest'anno i primi neanche partecipano alla regata ed ho usato i loro nomi solo per citazione. Nelle mie pagine penso tu non abbia mai letto nulla contro i campioni di Sant'Erasmo che considero grandi atleti. Onde evitare ulteriori incomprensioni metterò una postilla in rosso per specificare la cosa anche perchè non vorrei che Zane e vignotto leggendo l'articolo fraintendessero come te. Per quanto riguarda lo "scrivano di parte" voglio lasciarti una porta aperta perchè capisco che leggendo la frase tu possa aver travisato il suo significato reale e quindi esserti indignato per questo. Uno che mette link verso tutti i siti delle remiere, che dà notizie fresche ogni giorno sulle attività agonistiche e non, di tutte le società, che si fà in quattro per seguire tutti gli avvenimenti e riportarli in queste pagine con foto e video a dispiosizione di tutti, non penso possa essere tacciato di partigianeria.

massimo veronese

Anonimo ha detto...

ciao, sono la mamma di una delle maciarele che partecipa alla regata. Mi dispiace molto leggere "certi commenti" perche li trovo inutili polemiche che in un certo modo rovinano una giornata di gioia per questi ragazzi. Vi posso garantire che per loro non fa nessuna differenza "il nome o cognome" del loro partner. A conferma di cio' porto l'esempio di mio figlio che non e' abbinato a un cognome "noto" ma non vede comunque l'ora di vogare con un campione della storica.
ciao
A proposito io mi firmo, Nicoletta

alessandro ha detto...

non vedo polemca in tutto ciò ma solo un normale chiarimento, ad un post fuorviante, evviva la voga evviva e maciarele, cmq se io fossi un campione sarei più emozionato io nel vogare con questi nuovi talenti. Ale D'Antiga