mercoledì 4 gennaio 2017

39^ REGATA DE LE BEFANE - VENERDI' 6 GENNAIO 2017 ORE 9:30: PRESENTAZIONE

 
 LA SCORSA EDIZIONE ERA ANDATA COSI'...VAI...!!!


La 39^ REGATA DELLE BEFANE lungo il Canal Grande a Venezia: RSC Bucintoro 1882 protagonista, come vuole la tradizione, del primo grande evento mediatico veneziano del 2017. 

...la favola delle maranteghe è nata così
Era tardi ormai, ma Nino Bianchetto e Enzo Rinaldo, due icone della voga sociale e non solo, erano per l’ennesima volta a concionare su ‘chi che gèra el mègio in mascareta a un remo’, pronti a scendere in acqua anche al buio per dirimere la questione. Li dissuasero a fatica, ma si lasciarono però con un perentorio ‘se vedèmo aea Befana’. E fu così che, la mattina del sei gennaio, anche l’austero ponte di Rialto sorrise a vedere i due impenitenti burloni rincorrersi in mascareta coa scòa e instroegai da maranteghe. I due continuano, instancabili, a giocarsela nei canali del Cielo, ma per un giorno, quello della Befana, abbandonano la loro eterna sfida per godersi da lassù lo spettacolo delle ‘maranteghe’ moderne che raccontano al mondo la loro leggenda. 

 …e continua
la mattina del 6 gennaio prossimo nello scenario di Rialto i meravigliosi veci della Buci, e maranteghe in mascareta coa scoa, daranno spettacolo lungo il Canal Grande per passare per primi sotto la gigantesca calza di pregiati tessuti di Rubelli, appesa alla volta del ponte. Festa di colore e di passione popolare con la festosa coreografia dei legni sociali di Bucintoro e delle Remiere amiche, delle Pink Lioness sui loro dragon boat, della cioccolata e vin brulé con le Befane che in Riva del Vin rallegrano grandi e bambini. 

...il nuovo percorso col giro del paleto
sperimentato con successo nella precedente edizione, prevede la partenza nello specchio d’acqua prospiciente il palazzo della Banca d’Italia in direzione San Marco, giro del paleto a Sant’Angelo all’altezza del rio di San Polo, ritorno verso Rialto con arrivo sotto la calza di Rubelli appesa alla volta del ponte.

...le bandiere 
le quattro bandiere tradizionali, ma anche l’ambita bandiera nera per la marantega quinta classificata, sensibile omaggio di Elena Bianchetto a ricordo del suo papà Nino, uno dei due protagonisti della favola.

...i giudici
Autorevoli e prestigiosi, Bepi e Palmiro Fongher, la Storia della voga veneziana.

...el Re coa scoa e le new entry
Dopo la giustificata rinuncia del vincitore delle selezioni, Giovanni Croff el Gato, e gli improvvisi e infausti mali di stagione che hanno messo in ginocchio Alessandro Pezzile Spin e la Befana in carica Gianni Colombo Timbro, che vede così sfumare la conquista delle cinque edizioni consecutive, ben tre maranteghe di nuova generazione ne approfittano per guadagnare il prestigio della prima partecipazione e per provarci a scalzare i favoriti della vigilia.  





IL PROGRAMMA

ORE 8.30
Vestizione delle Befane presso la sede di RSC Bucintoro 1882 ai Magazzini del Sale alle Zattere
 
ORE 9.30
Partenza del corteo acqueo delle barche sociali che accompagnano le cinque maranteghe contendenti a bordo delle loro mascarete coa scoa, sul campo di regata in Canal Grande
 
ORE 10.30
Arrivo del corteo a Rialto, con intrattenimento musicale e esposizione della calza gigante, giocoso simbolo dell'evento
 
ORE 10.45
Presentazione al pubblico delle maranteghe e sorteggio dei numeri d'acqua

.
ORE 11.00
Partenza della Regata nelle acque prospicienti la Banca d'Italia verso S.Angelo con giro del 'paletto' (boa volante o imbarcazione) nei pressi del Rio di San Polo, e ritorno verso Rialto
 
0RE 11.15
Arrivo sotto la volta del Ponte di Rialto
 
ORE 11.30
 Incoronazione della “BEFANA 2017” e premiazioni. In riva del Vin, ai piedi del ponte di Rialto le PINK LIONESS IN VENICE regaleranno sorrisi, dolcetti e bevande calde a grandi e piccini.




5 commenti:

voga in rosso ha detto...

Possiamo sapere com'è andata la regata storica del 2016? Abbiamo cercato nel blog ma non abbiamo trovato niente! È vero che i gondolini sono stati tagliati da qualcuno di Castello? Sapete qualcosa?

Anonimo ha detto...

Pronostico: befana 2017 G.Croff

Elkenia ha detto...

Ma ti ga éto el ruolo? :-)

Elkenia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Go letto tutto ma visti i risultati delle eliminatorie, Croff per l'anonimo, cioè mi, xe la befana 2017. Anca perché dopo tanti anni de eliminatorie de Muran per niente, una vittoria a mani basse ghe sta. Vittoria ad honorem.