giovedì 8 settembre 2016

6^ REGATA DE CASTEO O DEL XX SETTEMBRE: SABATO 24 SETTEMBRE 2016 - ORE 16:30


REGATA DE CASTEO
O
DEL XX SETTEMBRE

SABATO 24 SETTEMBRE 2016







La Società di Mutuo Soccorso tra Carpentieri e Calafati in collaborazione con la Remiera Casteo, organizza una regata su pupparini a un remo riservata a ragazzi under 18. La regata si disputerà sabato 24 settembre 2016 alle ore 16:30 nello specchio d’acqua prospiciente l’isola di S.Pietro di Castello. Il ruolo si chiuderà al ricevimento dell’iscrizione delle nove imbarcazioni. Premiazioni e piccolo rinfresco in Campo San Piero al termine della storica competizione. Per le richieste di partecipazione:

remieracasteo@libero.it



BANDO REGATA

  • Sono aperte le iscrizioni alla "6^ Regata de Casteo o del XX settembre" che si disputerà sabato 24 settembre alle ore 16:30 ca.
  • La regata è riservata a ragazzi facenti parti della categoria giovanissimi su pupparini ad un remo (ragazzi nati entro il 31 gennaio 1998).
  • Saranno iscritti i primi nove erquipaggi e non sono previste eliminatorie. 
  • Il percorso si snoderà dai bacini di carenaggio direzione Lido; più o meno all'altezza della nostra sede sarà posizionato il giro del palo da dove gli equipaggi proseguiranno a ritroso fino ad entrare in rio di Quintavalle e svoltare "a stagando" in canale di San Pietro dove la gara si concluderà sotto l'omonimo ponte attiguo alla basilica.
  • Saranno usati i pupparini del comune di Venezia che verranno ritirati e riconsegnati da ogni  singolo equipaggio con le modalità e gli orari prescritti dal regolamento del cantiere comunale a Malamocco. Tutti saranno avvisati per tempo del colore da ritirare.
  • Le iscrizioni non prevedono nessuna quota di partecipazione e si effettuano presso i contatti di cui sopra.
  • I premi consistono nelle tradizionali bandiere per i primi quattro classificati nonchè gadgets e vestiario sportivi offerti dai nostri sponsors per tutti i partecipanti. 
  • Per qualsiasi problema, contestazione o provvedimento preso dalla giuria inerente a tutte le fasi della regata si adotterà il vigente regolamento delle regate comunali.
  • Con l'atto dell'iscrizione gli atleti dichiarano di essere in possesso di regolare certificato medico valido per l'attività agonistica ed esentano Remiera Casteo da responsabilità derivate da eventuali danni recati o ricevuti a/da terzi, di qualsiasi natura essi siano prima, durante e dopo la competizione. Si impegnano altresì di aver letto ed accettato il presente bando di gara in tutti i suoi punti.
  


REGATA DE CASTEO O DEL XX SETTEMBRE
STORIA DI UNA REGATA VENEZIANA FRA OTTOCENTO E NOVECENTO
Qualche anno fa, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il Capitolo ha deliberato di riportare a nuova gloria la “Regata de Casteo o del XX Settembre”, una competizione che grazie al generoso impegno profuso dal castellano Luigi Graziottin, venne ripetuta con grandissimo successo di pubblico, su gondole ad un remo, per dieci edizioni dal 1887 fino al 1913, per poi cessare ed essere completamente dimenticata. Nell’Ottocento il giorno XX Settembre era celebrato quale festa nazionale per la presa di Roma e la sua proclamazione a capitale d’Italia. La prima regata della “nuova edizione” si è corsa su pupparini ad un remo, riservata a ragazze e ragazzi fino ai 15 anni compiuti. Le tradizionali bandiere (o premi riservati ai primi quattro classificati) ripropongono i colori utilizzati prima dell’annessione del Veneto al Regno d’Italia, quindi rosso (primo), azzurro (secondo), verde (terzo), giallo (quarto).



 I PARTECIPANTI ALLA PRIMA EDIZIONE

Nessun commento: