giovedì 19 maggio 2016

COMMISSIONE TECNICO-DISCIPLINARE: DISPOSIZIONI SU REGATE VOGA VENETA - STAGIONE 2016



REGATE DI VOGA ALLA VENETA – STAGIONE 2016
DISPOSIZIONI DELLA CTD IN SEGUITO ALLA
RIUNIONE DEL 26 APRILE 2016

 

  • In data 26 aprile 2016 la CTD per la stagione remiera 2016, in merito alle imbarcazioni di gara, dispone quanto segue : non sono ammessi sostegni di qualunque materiale alle forcole, se posti in avanti (verso prua) rispetto al nasello;
  • è ammesso un solo ferretto posto o nella parte alta della forcola o nella parte bassa; i ferretti dovranno essere dritti e non dovranno superare la retta di proiezione dell’altro nasello e comunque indipendentemente da quanto sopra detto il ferretto dovrà permettere un’agevole e spontanea uscita del remo dalla forcola stessa;
  • non sono ammessi supporti posizionati sul paiolo;
  • non sono ammessi supporti laterali maggiori di 2 cm;
  • non sono ammessi supporti sulla nerva che non può essere allargata con qualsiasi materiale;
  • archetto pulito (solo mascarete).

Seguiranno foto e/o disegni esplicativi. Tali disposizioni vanno applicate per la Stagione Remiera 2016 rendendosi però conto che dato che per tutta una serie di problemi tecnici si è arrivati a ridosso delle selezioni, la Commissione Tecnico-Disciplinare in accordo con il Giudice Coordinatore e con gli stessi Giudici Arbitri ha deciso che per le prossime selezioni eliminatorie tali nuove regole non saranno applicate e che invece dalla prossima regata del “la Sensa” le imbarcazioni dovranno essere adeguate alle nuove disposizioni.
 

Il Presidente della CTD
Giulio Gidoni




A PROPOSITO DI SUPPORTI, ARCHETTI E FERRETTI


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma se no voga più nissuni?
Tirate fuori i soldi invece di stare dietro a queste "cazzate"!!!!!!

In Attesa di ulteriori modifiche ha detto...

Mamma mia la voga alla veneta sta facendo passi da gigante, da che genio è stata scaturita questa brillante e geniale idea??????Speriamo che il genio che ha scoperto queste modifiche, al più presto scopra anche la discriminazione che esiste nei premi fra uomini e donne e faccia qualcosa di utile per rimediare.(ma un uomo dei gondolini se vuole puo mettersi l’ archetto??) e done no i omeni si. mi no so genio e no capisso ste robe.
Nella stagione 2017 tutto ritornerà come prima o le regole sono permanenti?
In attesa di ulteriori modifiche