giovedì 19 marzo 2015

4^ REGATA DEL COLESTEROLO - SABATO 21 MARZO 2015 ORE 12:30: PRESENTAZIONE


















di Massimo Veronese




E' uno sport la voga veneta! Disciplina atletica come tutte le altre dove cronometri, tabelle d'allennamento scientifico con tanto di lunghi, medi e ripetute sulle varie distanze, la fanno da padroni. Dove le attenzioni alimentari vanno in soccorso di chi spreme il proprio corpo per raggiungere i risultati prefissati. Tutto in piena regola come nelle altre specialità più note ma meno particolari. E la particolarità sta nel fatto che voga veneta non vuol dire solamente atletismo ma molto, molto di più! Entra in gioco la storia, la nascità e la vita di una grande repubblica come quella Serenissima che influenzano non poco anche lo stesso approccio a remi e forcole. Una volta si usava un famoso amaro per combattere il "logorio della vita moderna". Dagli anni settanta, la nascita di micro-comunità come quelle delle remiere, ha sancito la morte del Cynar come momento di rilassamento e panacea contro lo stress a Venezia ed in tutt la gronda lagunare. La remiera diventa quell'ambiente sportivo dove non si và solamente per espletare tal gesto atletico ma, magari con la scusa di riparare una forcola o costruire un pagliolo, la si frequenta perchè sai di trovarci amici, persone che hanno i tuoi stessi interessi ed improvvisi con loro la merenda o bevi "un'ombra" assieme tra un consiglio e l'altro. Momenti di vita dai quali possono scaturire idee non sempre sane, a volte demenziali e ciò soprattutto quando subentra l'amichevole sfida. Eccola servita! Il colesterolo, uno dei più grandi nemici della salute fisica diventa protagonista di una sfida in mascareta a due remi in quel della Giudecca. Bisogna procurarlo però: salame, soppressa, mortadella ed affettati vari, pasta e gnocchi al sugo di "castrà", grasse costicine, insalata di radicchio e wurstel, dolci alla crema e tirimesù, caffè, ammazzacaffè il tutto innaffiato da abbondante prosecco e vino rosso. Un solo divieto: la circolazione tra i tavoli di qualsiasi tipo d'acqua e di bibite analcoliche varie! Fin qua la prima parte della competizione che vede come uomini da battere i re del remo, pardon, del "gòto", "Berto Casablanca", "Macho tonello" e "Claudio Puffo" mentre tra le donne sembra incontrastabile il dominio della regina dei "garanghei", signora Alessandra Zoppi. Alle 15:30 i corpi degli atleti dovrebbero essere già pronti e messi duramente a prova da cibi e bevande insane per cui, dopo il sorteggio degli equipaggi ci sarà la partenza della regata da affrontare con le residue energie benigne. Chi ne avrà di più? Vi aspettiamo numerosi per venire a controllare ma soprattutto per divertirvi con noi. Come sempre la giuria sarà composta da chi vi scrive in coppia con Gianni Busetto "Armaron"...rigorosamente "spolpi"!



GLI ISCRITTI ALLA REGATA DEL COLESTEROLO 2015
EQUIPAGGI A SORTEGGIO

ZOPPI ALESSANDRA - BONINI MARZIA - SIBYLLE LOHAUSEN - LAZZARI GABRIELLA - FANTUZZO CLAUDIO - NASON GIORGIO - ROBERTO FAGARAZZI - BREGANTIN  GAETANO - COLOMBO GIANNI - TONELLO MASSIMO - TONELLO DAVIDE - MASSARO MARINO - CARRETTIN CLAUDIO - BUSETTO FEDERICO - QUINTAVALLE LUCA - PAGAN MAURIZIO - SCARPA ROBERTO - GIURIN GIORGIO




CLAUDIO E FEDERICO BUSETTO "I PUFFI" VINCITORI DELL'EDIZIONE 2014

Nessun commento: