mercoledì 27 agosto 2014

REGATA SPRINT TRA GLI EQUIPAGGI DELLA REGATA STORICA GONDOLINI, DONNE E GIOVANISSIMI: ARSENALE SABATO 30 AGOSTO ORE 17:00






Gloria Rogliani

(Presidente dell’Associazione Regatanti)


Come certamente saprete, quest’estate abbiamo fatto pressione perché si arrivasse alla Storica attraverso una serie di manifestazioni immediatamente precedenti che contribuissero ad “accompagnare per mano” la città verso l’appuntamento finale. Cioè una serie di piccoli eventi per cercare di richiamare l’attenzione e di coinvolgere più gente possibile intorno alla regata, con la speranza di evitare la continua emorragia di spettatori cui purtroppo stiamo assistendo da qualche anno.



VeLa in questo ci ha aiutato organizzando per sabato 30 a partire dalle ore 17.00 la presentazione degli equipaggi in un prestigioso spazio dell’Arsenale, nuovamente aperto ai Veneziani. Interverranno alla presentazione tutti gli equipaggi a due remi di Gondolini, Mascarette e Pupparini e daranno vita ad una “regata sprint” ad eliminazione diretta con finale a tre equipaggi sulla distanza di 250 metri, su un percorso appositamente attrezzato dall’ Ufficio Regate con tanto di corsie e fotofinish.

Gli spettatori potranno entrare in Arsenale sia a piedi attraverso la porta accanto all’imbarcadero ACTV “bacini”, sia in barca attraverso il varco acqueo frontistante San Pietro di Castello.

Per loro, oltre all’occasione di assistere ad una particolare prova agonistica dell’”elite” della voga, ci sarà anche l’emozione di poter visitare a partire dalle ore 16. 00 una parte dell’Arsenale ancora sconosciuta ai più, e di accedere anche alla Torre dell’Alberatura.

L’auspicio era che accanto alla manifestazione remiera ci fosse in abbinata anche un ‘altra manifestazione (concerto, spettacolo teatrale o altro) che potesse attirare anche un pubblico non sportivo che in quest’occasione si sarebbe potuto accorgere dell’esistenza del mondo agonistico della voga e magari cominciare ad appassionarsi per poi venire ad assistere anche alla Regata Storica. Purtroppo per questa prima volta non si è riusciti ad effettuare una simile organizzazione, ma si sa che l’ esordio di ogni iniziativa è sempre il gradino più difficile.

Nel corso della manifestazione (della durata prevista di non più di un’ora e mezza) gli spettatori potranno gustare a volontà i cicchetti e gli spritz offerti dalla Aperol, che interverrà nel bacino con una apposita imbarcazione.

Un presentatore multilingue darà le opportune informazioni sul curriculum degli atleti, sulla formazione delle batterie, sui risultati delle singole prove in modo che la gara possa essere meglio apprezzata anche da eventuali spettatori stranieri.

E’ evidente che se la manifestazione avrà successo, essa potrà costituire un ottimo biglietto di presentazione per il mondo delle regate di voga alla veneziana e per i suoi protagonisti, in grado di stimolare in un prossimo futuro quelle attenzioni che esso giustamente – se ben presentato e pubblicizzato - si merita sia da parte del pubblico, sia da parte degli sponsor.

Per questo, come Associazione Regatanti, invitiamo tutti gli appassionati a pubblicizzare la manifestazione ed ad intervenire numerosi in arsenale perché la sopravvivenza del nostro sport e del mondo delle regate dipende anche dal grado di successo di questa iniziativa 






Nessun commento: