domenica 22 settembre 2013

3^ REGATA DE CASTEO O DEL XX SETTEMBRE: SABATO 21 SETTEMBRE 2013 - IL RESOCONTO



REGATA DE CASTEO
O
DEL XX SETTEMBRE

SABATO 21 SETTEMBRE 2013












di Massimo Veronese


Giuseppe Schiavon "bufalo", Gianantonio Catanzaro, Gianni Busetto "armaron", Giorgia Ragazzi, Luisella Schiavon, Rudy Vignotto e Giampaolo D'Este, vecchi ed attuali campioni del remo;  il consigliere comunale Renzo Scarpa, il presidente di Remiera Casteo Lino Penzo, il presidente dei Carpentieri e Calafati nonchè vice presidente di Ente Gondola Cesare Peris ed il patron del "Graspo de ùa" Alessandro Mazzetto, hanno onorato con la loro presenza ed hanno premiato i dodici campioncini in erba partecipanti la rediviva "Regata de Casteo o del XX settembre" di sabato 21 settembre u.s.. Una grande festa di sport e tradizione, la rievocazione di una regata che si disputò per dieci edizioni tra il 1887 ed il 1913, materia di studio dell'omonimo recente scritto dei fratelli Crovato. Una grande festa di sport e tradizione voluta dalla Società di Mutuo Soccorso Carpentieri e Calafati e Remiera Casteo. Una grande festa di sport e tradizione che ha visto regatare in pupparino, ad un remo, il meglio della voga giovanile under 18 con lo stesso ruolo dell'ultima Regata di Murano più due giovani donne della Canottieri Mestre, rendendola una sorta di rivincita della regata comunale. Partenza al cordino con "cavata" al fulmicotone del marron di Nicolò Trabuio che lascia letteralmente stecchiti gli avversari e non lascierà ombra di dubbio sulla superiorità dimostrata con la sua cavalcata che lo porterà a tagliare il traguardo posto sotto il Ponte de San Piero riconfermando il risultato di luglio scorso. Dietro la sua scia entusiasmante battaglia tra Leo Ghigi e Simone Bertotto che tra i "Bacini" fino al primo giro del palo ed ancora fino all'entrata in "darsena granda de l'Arsenal" si sono più volte avvicendati in seconda posizione complici le impressionanti condizioni del mare  in quel tratto di laguna che hanno reso stoica e spettacolare la gara. Anche per il quarto e quinto posto Giacomo Proto e Giacomo Marangon si sono resi protagonisti di un duello che ha tenuto col fiato sospeso i numerosi appassionati convenuti. La spunta il celeste già vincitore dell'ultima Regata Storica assieme a Simone Vecchiato che, come dice lui a fine gara, "vodo come nà canocia", non riconferma la verde conquistata a Murano. Donati, Finco, Rosada e Peditto impegnati nelle retrovie a non subire l'onta di essere bacchettati dalle due "femene" che chiudono tra l'eco degli applausi sotto il ponte di traguardo. Entusiasmante il passaggio in "darsena granda" dove Gloria Rogliani, mattatrice del concomitante evento "Arsenal in voga" ha annunciato il doppio passaggio dei nostri davanti ad un paio di centinaia di ospiti che hanno potuto seguire seicento metri di gara dalle rive. Le premiazioni in Campo San Piero sono culminate con una sorpresa che l'organizzazione ha voluto serbare alle neo regine del remo Luisella e Giorgia premiandole con una bandiera commemorativa per il loro prestigioso traguardo raggiunto vincendo cinque regate storiche consecutive. "Porchettata", "cicheti" vari e spremuta d'uva invecchiata hanno tenuto in compagnia a regatanti e tifosi mentre disquisivano sulla regata appena conclusa, su quelle dell'ultima stagione e su quelle del passato. Nel concludere la cronaca di questo meraviglioso evento e visto il suo crescente successo, l'annuncio-promessa da parte delle società organizzatrici che per la quarta edizione saranno organizzate due distinte regate femminile e maschile rispettivamente su pupparini e su gondole sempre ad un remo.




LA CLASSIFICA
(LE BANDIERE HANNO LA COLORAZIONE IN USO PRIMA DELL'UNITA' D'ITALIA RISPETTIVAMENTE ROSSO, BLU, VERDE E GIALLO PER IL 1°, 2°, 3° E 4°)


 
9 - MARRON
TRABUIO NICOLO'















1 - BIANCO
 LEONARDO GHIGI



 


 7 - ARANCIO

  BERTOTTO SIMONE



 

4 - CELESTE
 
GIACOMO PROTO






  8 - ROSA 

MARANGON GIACOMO
 




 2 - CANARIN


SIMONE VECCHIATO





 
RV - RISERVA
DANIEL DONATI




 
5  - ROSSO 

FINCO ALVISE





6 - VERDE 


ROSADA FABIO   






3 - VIOLA


DAVIDE PEDITTO


 
 

RV - RISERVA


BORTOLOZZO MARTA




 

RV - RISERVA
 NAZZARI SARA




SARA NAZZARI E MARTA BORTOLOZZO PREMIANO LE NEO
REGINE DEL REMO LUISELLA SCHIAVON E GIORGIA RAGAZZI

Nessun commento: