martedì 16 luglio 2013

HARVARD E CA' FOSCARI UNVERSITIES: PROGETTO SUMMER SCHOOL ALLA REMIERA CASTEO REMIERA CASTEO










Anche quest'anno, come da sei a questa parte, sono stati portati a termine i corsi di voga organizzati da Remiera Casteo per una trentina di studenti della Harvard University e dell'Università Cà Foscari. In seno al progetto summer school, accompagnati dalle tutors Giovanna e Carol, gli allievi hanno avuto modo di prendere confidenza con le barche tradizionali, con i remi, con le forcole, sotto la guida dei nostri immancabili Lino Farnea, Dino Righetto, Oscar D'Antiga, Aldo Vanni e Gianantonio Catanzaro, ma non solo. Infatti, è stata accolta con molto entusiasmo la proposta di far vivere ai giovani "foresti", uno scorcio della venezianità, delle tradizioni e di un modo di vivere la laguna che purtroppo è inesorabilmente in via d'estinzione. Ecco che le imbarcazioni in svariate occasioni durante le tre settimane di corso si sono trasformate da caorline da regata a caorline "da seragia" o da pesca che dir si voglia. Ed allora tutti a calar "rezeli da siegoli" o da "sepe" e dopo i tempi necessari issarle a bordo con le varie copiose pescate. E poi a terra a pulire le reti e raccorgliene il frutto del loro uso con l'evidente stupore e soddisfazione stampata nei loro visi. Poi tutti a "peoci da bricola" coi ramponi, in mezzora un "mastelo pien" ed ancora a terra dove hanno imparato a pulirli e sopprattutto a saltarli e divorarli! Martedì scorso la festa di conclusione dei corsi. Consegnata la maglietta sociale a tutti, i ragazzi si sono cimentati in una rocambolesca mini regata sulle nostre due caorline. Non si son fatti mancare nulla, nemmeno di impadronirsi della poppa alla quale erano stati designati Gianni Busetto e Massimo Veronese per farli andare perlomeno dritti... Nulla da fare hanno voluto arrangiarsi. Per la cronaca, dopo un tentativo di speronamento da parte del viola di Gianni nei confronti del celeste, l'equipaggio di Massimo và a vincere acclamato dagli studenti rimasti a terra! Premiazioni, due foto e tutti a mangiare il pesce pescato nei giorni precedenti preparato dagli impagabili Dino, Aldo, Tino, Nicola, Lucio... Morale della favola..."ma quanto imbriagoni ze i americani?" 







 



ALCUNI MOMENTI DELLA FESTA









 









Nessun commento: