venerdì 3 agosto 2012

REGATA DI PELLESTRINA - GIOVANISSIMI E UOMINI SU PUPPARINI E DONNE SU MASCARETE A DUE REMI: DOMENICA 5 AGOSTO 2012






di Massimo Veronese




Iniziata il 22 luglio serrerà i battenti domenica 5 agosto la sagra pellestrinotta dedicata alla "Madonna dell'apparizione". Cerimonie, mostre, madonnari all'opera, sfilate di moda, concerti, serate danzanti, stands gastronomici dove il pesce fresco la fà da padrone, regate per maciarele, le classiche regate comunali e probabili giochi pirotecnici come sorpresa finale, il menù di due settimane di vero spasso per gli abitanti dell'isola e per i graditi ospiti. Regate, regate, regate!!! Questo è quello che interessa ai lettori di questo sito e di regate parleremo in quanto dopo il prologo di sabato 4 che vedrà all'opera le maciarele su mascarete, domenica gli appassionati non avranno che da leccarsi i baffi per l'appetitoso e succulento menù proposto dal Comune di Venezia. Giovanissimi su pupparini, donne su mascarete e campioni su pupparini.





L'ALTRANNO LE REGATE ERANO FINITE COSI'...VAI...!!






GIOVANISSIMI SU PUPPARINI
PARTENZA ORE 16:00


Scusate, posso fare il tifo per i miei atleti? Eddai, una volta tanto lasciatemi decantare le doti di Alessandro "no me fido" Vianello e Davide Peditto! La loro stagione probabilmente sarà la prossima ma mi sento quasi certo che da qua in avanti sapranno risalire i gradini di volta in volta. Che bel "poppierino" che è diventato Davide! Si è trasformatto da "provino" a "poppiere" per poter vogare con piu' frequenza in quanto non trovava compagni ed ora è anche abbastanza carino da vedere. La forza non gli è mai mancata neanche da maciarela. Alessandro aveva il fisico da "ometto" già in fasce. Pettorali, addominali e tricipiti definiti già dentro il feto! Buona fortuna! Dura battere gli equipaggi di Pellestrina quest'anno. I dominatori della stagione Nicola Ballarin ed Andrea Rosada hanno inflitto un minuto e tre secondi ai "nicoloti" Leo Ghigi e Andrea Saccarola, uno e venti circa all'espertissimo Simone "scimmia" Costantini-Francesco Ballarin da Treporti ed ai concittadini Fabio Rosada e Daniele Zennaro. Mettici che vogheranno ed andranno a prendersi la rossa davanti a migliaia di fan, dove li andiamo a prendere? Nulla potranno neanche gli altri pellestrinotti vincitori senza discussione della seconda batteria eliminatoria. Senza offesa ma Roberto Ballarin e Davide Vianello saranno relegati a combattere per la piazza d'onore contro un'altro espertone della categoria come Matteo Zane, figlio d'arte, ed un fortissimo Vittorio Bacciolo. Giacomo Marangon e Simone Bertotto sono due poppieri fisicamente e tecnicamente splendidi a vedersi. Guidano rispettivamente Daniele Salvadori ed Alvise Finco. Fare esperienza è lo scopo della loro meritatissima partecipazione alla regata di Pellestrina. Come frutti sono ancora acerbi, "i iga eà boca", ma sono i più giovani tra i giovanissimi ed hanno a disposizione il tempo che lavorerà per loro. Attenzione però...regata è regata e possono succederne di tutti i colori specialmente in questa categoria dove la relativa esperienza può tirare brutti ed inaspettati scherzi nei punti caldi del percorso. I colpi di scena sono alla porta. Regata storica 2011 docet!!!



GLI EQUIPAGGI IN GARA




1 - BIANCO - ZANE MATTEO - BACCIOLO VITTORIO




2 - CANARIN - BERTOTTO SIMONE - SALVADORI DANIELE




3 - VIOLA - ROSADA FABIO - ZENNARO DANIELE




4 - CELESTE - BALLARIN NICOLA - ROSADA ANDREA




5 - ROSSO - MARANGON GIACOMO - FINCO ALVISE




6 - VERDE - PEDITTO DAVIDE - VIANELLO ALESSANDRO




7 - ARANCIO - COSTANTINI SIMONE - BALLARIN FRANCESCO




8 - ROSA - GHIGI LEONARDO SACCAROLA ANDREA




9 - MARRON - BALLARIN ROBERTO - VIANELLO DAVIDE




RV - RISERVA - PROTO GIACOMO - CIBIN PIERLUIGI







DONNE SU MASCARETE
PARTENZA ORE 16:45


A dir poco straripante in eliminatoria Elisabetta Nordio! Stesso carattere di Gaetano Bregantin, stessa grinta, stesso modo di scandirsi i tempi anche vocalmente. Ha trovato in Luigina Davanzo una compagna d'avventura incredibilmente adatta a lei e c'è da scommettere sulle sorprese che le due ci potranno riservare da qui a Burano, passando per il "Canalazzo". Penso che le "aliene", altamente performanti come sempre, Luisella Schiavon e Giorgia Ragazzi, dovranno tener conto seriamente anche in gara delle loro velleità. E questo deve fare ancor di più la coppia data per seconda da tutti i bookmakers. Silvia Scaramuzza e Debora Scarpa beccano sei secondi in eliminatoria e dovranno faticare parecchio per fare bella figura sulle acque amiche davanti al loro pubblico. Benissimo fanno Gloria Rogliani e Romina Catanzaro limitando i danni dalle top rower muranesi in soli ventidue secondi di distacco. La "vecchia Gloria" avrà margine per usare il "mestiere" a loro favore. Si riconfermano Nausicaa Cimarosto e Chiara Curto, altra coppia datata 2012, centrando un'altra soddisfacente qualifica. Bene anche Giovanna Zennaro che fà breccia con la sua nuova compagna Rossana Scarpa, sotto le cure del marito-trainer Vito Redolfi Tezzat. La Francesca Brotto riesce a metterci sempre lo zampino da anni ormai. In regata si perde un po' ma riesce sempre, o quasi, ad entrare. Quest'anno l'ex campionessa di cannottaggio è guidata da Maria Cristina Vianello. Metteranno in campo la loro proverbiale grinta per sbaragliare le avversarie, Elena e Valentina Tosi. La maschera terrificante di quest'ultima quando si trova sotto stress agonistico farà da deterrente contro gli attacchi provenienti dalle mascarete antagoniste, a mò di quei "mascaroni" attaccati sopra le porte dei palazzi per tener lontani gli spiriti maligni . Metterà sul piatto tutta la potenza messale a disposizione dalla natura e la sua flemmatica regolarità Erika Zane, mentre a guidare le operazioni da dietro ci sarà un visino che ha tutto fuorchè i tratti e le movenze da regatante, quello di Giulia Tagliapietra. Attenzione però...sotto sotto c'è..."Impulse parfum deodorant"!!!




GLI EQUIPAGGI IN GARA



1 - BIANCO - DAVANZO LUIGINA - NORDIO ELISABETTA


2 - CANARIN - ROGLIANI GLORIA - CATANZARO ROMINA


3 - VIOLA - TAGLIAPIETRA GIULIA - ZANE ERIKA


4 - CELESTE - SCHIAVON LUISELLA - GIORGIA RAGAZZI


5 - ROSSO - SCARPA ROSSANA - ZENNARO GIOVANNA



6 - VERDE - TOSI ELENA - TOSI VALENTINA


7 ARANCIO - CIMAROSTO NAUSICAA - CURTO CHIARA



8 ROSA - VIANELLO MARIACRISTINA - BROTTO FRANCESCA



9 - MARRON - SCARAMUZZA SILVIA - SCARPA DEBORA



RISERVA - FAVARETTO MARGHERITA - FAVARETTO FEDERICA






UOMINI SU PUPPARINI
PARTENZA ORE 17:30



Bistrattata da anni da qualche coppia di punta del panorama remiero lagunare, questa competizione riserverà emozioni ed interesse solamente per la conquista delle piazze d'onore. Già assegnata la rossa per manifesta superiorità dei cugini Rudy ed Igor Vignotto, autori di un'ennesima eliminatoria "a nolo", c'è molta curiosità per la straripante veemenza dimostrata da Luca Quintavalle e Gaetano Bragantin. Conquistano la miglior prestazione nella tanto discussa terza batteria che vedeva cinque equipaggi "da storica" presenti con l'obbligatoria eliminazione di due di questi. C'è molta curiosità nel vedere cosa saprà fare il "sanpieroto" Luca "fasù" Ballarin dopo due anni di cura "Franco strigheta", un mese invernale in prova andata male con Guglielmo Marzi e gli ultimi due mesi a centrare tempi favolosi pista dopo pista assieme al giovane Fabio Donà di sangue Redolfi-Tezzat. Difenderà i colori dell'isola assieme ad Andrea Bertoldini e Martino Vianello che questa volta non riescono a strappare il consueto miglior tempo di batteria. Fà sempre la sua sporca figura il "nerboruto", al secolo, Roberto Angelin in coppia con Fabio Barzaghi (che forza della natura Fabio ottenere "popò" di risultati con un fisico non certo da corazziere!). Non prendono più di undici secondi dai super specialisti delle chrono Stefano "ciaceti" Tagliapietra-Maurizio "sustin" Rossi. Alla prima partecipazione dell'anno ad un'eliminatoria, causa malanno da una spalla al relativo polso, stupisce per un sorprendente recupero Fabio Zane che aspettando i cinquantuno pilota un sempre instancabile e generosissimo "pastazuta" o Alessandro De Poli che dir si voglia! Si conferma una sicurezza Tiberio Sabbadin e la scelta di "patatina", Alessandro Secco, ormai big delle regate ad un remo a comandare la sua poppa, si è rivelata vincente. Tutti alla finestra a controllare la sorpresa che arriva dalla "serie b": Alberto Garlato e un mostro della "valesana" come Alessandro De Pol. Gatton gattoni, riusciranno a mettere tra le ruote, pardon, tra i remi degli avversari due bei bastoni???



GLI EQUIPAGGI IN GARA




1 - BIANCO - ANGELIN ROBERTO - BARZAGHI FABIO




2 - CANARIN - DONA' FABIO - BALLARIN LUCA




3 - VIOLA - BERTOLDINI ANDREA - VIANELLO MARTINO




4 - CELESTE - VIGNOTTO RUDY - VIGNOTTO IGOR




5 - ROSSO - ZANE FABIO - DE POLI ALESSANDRO




6 - VERDE - TAGLIAPIETRA STEFANO - ROSSI MAURIZIO




7 - ARANCIO - SECCO ALESSANDRO - SABBADIN TIBERIO




8 - ROSA - QUINTAVALLE LUCA - BREGANTIN GAETANO




9 - MARRON - GARLATO ALBERTO - DE POL ALESSANDRO




RV - RISERVA - D'ESTE ALVISE - MEMO MASSIMO





Nessun commento: