domenica 26 agosto 2012

DAL PRESIDENTE DI VOGAEPARA BURANO UN OMAGGIO AI REGATANTI: "CO GHE VOL GHE VOL"!!!






Tagliapietra Loris di Loris Tagliapietra (Presidente Vogaepara Burano)



In qualità di presidente della società remiera Vogaepara Burano, mi sento di occupare questo spazio e spero di catturare l'attenzione dei lettori di queste pagine, per dare risalto alle prestazioni sportive di alcuni miei atleti che si sono distinti durante la corrente stagione. Scontati gli applausi all'equipaggio della caorlina che parteciperà alla prossima Regata Storica rappresentando la nostra isola: Ortica Andrea, Allegretto Damiano, Seno Graziano, Seno Alfredo, Cristante Fabrizio ed il sottoscritto. Tutte persone che hanno sfiorato l'entrata in "Canalazzo" per la porta della formula uno delle barche a remi, punto d'arrivo di ogni regatante: i gondolini. Soddisfazione poi da parte mia, nel constatare la sportiva cocciutaggine di Stefano "ciaceti" Tagliapietra. Già frequentatore del palcoscenico più importante del nostro mondo, da dieci anni non riusciva ad ottenere il massimo risultato con i vari compagni che si sono succeduti al suo "banco di prora". Questo pur vincendo una serie di Storiche in caorlina. Dopo un 2011 in chiaroscuro con Maurizio "sustin" Rossi (già suo compagno ai tempi dei giovanissimi), quest'anno è riuscito a coronare il sogno di ognuno di noi: l'entrata nel ruolo dei gondolini di primo acchito! Complimenti Stefano! Andrea Bon e Jacopo Sozzi mi hanno regalato la soddisfazione di saper conquistare un pupparino per la Storica giovanissimi alla loro prima emozionante esperienza! Il primo loro frutto di sacrifici, la soddisfazione per chi li segue da mesi, il futuro è nelle loro mani. Per ultimo, ma solo perchè il boccone da prete di solito si mangia alla fine della portata, vorrei parlare con orgoglio e soddisfazione della famiglia Zane. NICOLE: assieme a Silvia Bon già da tempo semina tempesta in ogni campo di gara riservato alla categoria "Schìe". Le sue prestazioni sono culminate con la vittoria all'ultima Regata Storica ed anche per il 2 settembre prossimo sembra avere le credenziali per distinguersi questa volta nella categoria "maciarele junior"! MATTEO: precoce frequentatore del settore giovanissimi, dove ha raccolto soddisfazioni a iosa in termini di bandiere vinte, avrà modo di usare la sua incredibile capacità di leggere tatticamente le ultime due regate nella categoria giovanissimi: Storica e Burano. Riuscirà forte del suo primo tempo di batteria in qualifica, a portare a Burano la rossa più ambita tra gli under 18? ERIKA: gia a quindici anni riuscì a conquistare un podio della Regata Storica donne ed a ripetersi con alterne ma grandi soddisfazioni fino ad oggi:incredibile! Sempre in bandiera durante le regate di quest'anno assieme ad una delle migliori "poppiere" in circolazione, Giulia Tagliapietra, ha tutte le carte in regola per l'ennesimo exploit. FABIO: "el paron de casa", pensa lui! Alla soglia dei cinquatun'anni e con una carriera già ricca di soddisfazioni, si appresta ad essere il nostro rappresentante più autorevole domenica 2 settembre. La sua stagione sembrava compromessa per un infortunio al braccio destro che non gli ha permesso di allenarsi con continuità ma la grinta, la tenacia, le assidue cure, l'orgoglio e la voglia imperiosa di essere ancora una volta attore protagonista in canalazzo gli hanno permesso di tirar fuori dal cilindro il coniglio bianco con gli occhi blu! Un'intera famiglia, padre e tre figli, presente alla Regata Storica 2012, un clan dedito alla voga a livelli altissimi, un esempio difficilmente ripetibile non solo per quanto riguarda i risultati agonistici ottenuti ma anche e soprattutto per l'esempio dato con i fatti, dell'esistenza e dello scopo di Vogaepara Burano: creare una realtà inserita nel particolare tessuto sociale isolano da vivere a trecentosessanta gradi. Un punto d'incontro aperto a tutti ed aperto a qualsiasi esperienza di gruppo. Una famiglia allargata, l'unione di persone che amano socializzare a qualsiasi livello e che non vedono l'ora di spendere il proprio tempo libero per raggiungere obbiettivi comuni. Concludo ringraziando il seguitissimo sito Remiera Casteo per avermi concesso la possibilità di esprimere i miei sentimenti e la soddisfazione che provo come presidente di Vogaepara.



NICOLE MATTEO ERIKA E FABIO ZANE












Nessun commento: