venerdì 29 giugno 2012

REGATA DI MURANO (GIOVANISSIMI E DONNE SU PUPPARINI E UOMINI SU GONDOLE AD UN REMO): DOMENICA 1 LUGLIO 2012







di Massimo Veronese



Tre sorprese su tutte: Bertotto Simone tra i giovanissimi, muranese, alto, fisico asciutto, nervoso, gran stilista, arriva dal mondo delle "maciarele" dove ha primeggiato alla grande. Grandi prospettive per il suo futuro. Chiara Curto tra le donne: genovese residente a Murano con precedenti in regate comunali compresa la Storica, conta su due gambe atomiche per cercare fortuna nella regata delle regate di domenica 1 luglio. Giuliano Pagan tra i campioni su gondole ad un remo. Proviene dal mondo dell'atletica leggera, corsa di fondo in particolare e si cimenta con remi e forcole solamente da quattro anni. Dopo un paio di stagioni fortunate in serie b assieme ad Ivan Bognolo, trova gloria durante la passata stagione dove entra su tutte le regate comunali. La consacrazione pochi giorni fà a Malamocco dove, con il terzo tempo di batteria, si qualifica per Murano. Quest'impresa l'aveva promessa al suo "vecio", tronfio ed orgoglioso delle sue imprese remiere, prima che ci lasciasse qualche mese fà. C'è riuscito e le lacrime incontrollabili uscitegli al momento del ritiro della gondola rossa la dicono lunga sul mantenimento di una parola data. Bravo Giuly, brava Chiara, bravo Simone! Per il resto che dire? E' arrivata l'edizione 2012 della regata dove escono i reali valori tecnico-atletici dei protagonisti, senza scuse, alibi, senza colpe di uno o l'altro componente l'equipaggio a più remi. Qua si è soli con le proprie potenzialità, quello che hai lo scarichi sulla pala del tuo remo, solo lei è il tuo aiuto, solo lei ti può bloccare o dare le soddisfazioni che ti aspetti. Quando vinci, vinci tu, quando perdi è colpa tua o merito di chi è più bravo e forte di te. Non condividi la fatica con nessuno ma di sicuro puoi condividere la soddisfazione anche per essere arrivato ultimo con i tuoi amici e tifosi perchè chi entra a Murano, entra di diritto nel libro dei miti della voga veneta. Per concludere un piccolo quesito, un timido sondaggio: quanti scommettono su una bandiera per il giovanissimo Tobia Barina Silvestri, in ruolo per wild card in qualità di vincitore della Regata di San Giovanni e Paolo?



I BANDIERATI DELL'EDIZIONE 2011















IL RUOLO DELLA REGATA DEI CAMPIONI
PARTENZA ORE 18:00




1 - BIANCO - BERTOLDINI ANDREA


2 CANARIN - DEI ROSSI FRANCO



3 VIOLA - PREVEDELLO DAVIDE


4 CELESTE - SECCO ANDREA




5 ROSSO - PAGAN GIULIANO


6 VERDE - VIGNOTTO IGOR



7 ARANCIO - BARINA SILVESTRI TOBIA



8 ROSA - -BUSETTO ROBERTO



9 - MARRON - VIGNOTTO RUDY



RV - RISERVA - BUSETTO RENATO



















IL RUOLO DELLA REGATA DELLE CAMPIONESSE
PARTENZA ORE 17:15



1 - BIANCO - VIANELLO DAVIDE



2 - CANARIN - GHIGI LEONARDO



3 - VIOLA - ROSADA DAVIDE



4 - CELESTE - ROSADA ANDREA



5 - ROSSO - BACCIOLO VITTORIO



6 - VERDE - PROTO GIACOMO



7 - ARANCIO - ZANE MATTEO



8 - ROSA - BERTOTTO SIMONE



9 - MARRON- BALLARIN NICOLA



RV - RISERVA - DONATI DANIEL





I BANDIERATI DELL'EDIZIONE 2011













IL RUOLO DELLA REGATA DEI CAMPIONCINI
PARTENZA ORE 16:30



1 - BIANCO - NORDIO ELISABETTA



2 - CANARIN - NARDO ROSSANA



3 - VIOLA - CURTO CHIARA



4 - CELESTE - MONTIN CRISTINA



5 - ROSSO - CAMPAGNARI ANNA



6 - VERDE - TOSI VALENTINA



7 - ARANCIO - ZANE ERIKA



8 - ROSA - SCHIAVON LUISELLA



9 - MARRON - SCARAMUZZA SILVIA



RV - RISERVA - CAPORAL JANE




Nessun commento: