martedì 26 giugno 2012

BATTERIE ELIMINATORIE REGATA DI MURANO: I RISULTATI IN TEMPO REALE






GIOVANISSIMI SU PUPPARINI AD UN REMO


PRIMA BATTERIA



QUALIFICATI

BALLARIN NICOLA (11' 21" -- ) 22' 14".56

VIANELLO DAVIDE (12' 02" -- ) 23' 37".75

ZANE MATTEO (12' 08" -- ) 24' 02".60

ROSADA FABIO (12' 43" -- ) 24' 51".12


RISERVA

DONATI DANIEL (13' 05" -- ) 25' 38".58


NON QUALIFICATI

SACCAROLA ANDREA (13' 45" -- ) 26' 06".04

SALVADORI DANIELE (13' 22" -- ) 26' 56".67



SECONDA BATTERIA

QUALIFICATI


ROSADA ANDREA ( 11' 27".90 ) 22' 52".78

GHIGI LEONARDO ( 11' 24".70 ) 23' 06".83

BACCIOLO VITTORIO ( 11' 49".50 ) 23' 46".22

BERTOTTO SIMONE ( 12' 07".10 ) 24' 18".64

PROTO GIACOMO ( 12' 02".80) 24' 32".54


NON QUALIFICATI

BALLARIN ROBERTO ( 12' 30".30 ) 25' 09".65

HASSOUNA ELWALID ( 12' 25"--) 25' 15".46





DONNE SU PUPPARINI AD UN REMO


PRIMA BATTERIA

QUALIFICATE

SCHIAVON LUISELLA ( 11' 57" --) 23' 47".94

SCARAMUZZA SILVIA ( 12' 29".40 ) 24' 35".82

ZANE ERIKA ( 12' 41"60 ) 25' 06".04

MONTIN CRISTINA ( 12' 52".20 ) 24' 49".40

CAMPAGNARI ANNA ( 12' 40".10 ) 24' 59".83


NON QUALIFICATE

TOSI ELENA ( 12' 50".90 ) 25' 08".60

TAGLIAPIETRA MAGDA (12' 56".90) 25' 43".11

SCARPA CHIARA ( 13' 36".40) 27' 26".71



SECONDA BATTERIA

QUALIFICATE


NORDIO ELISABETTA ( 11' 46".70 ) 23' 57".42

TOSI VALENTINA ( 11' 53".56 ) 24' 28".54

NARDO ROSSANA ( 11' 59".43 ) 24' 44".97

CURTO CHIARA ( 12' 02" -- ) 24' 58".64


RISERVA

CAPORALMARY- JANE ( 12' 19".20 ) 25' 14".22


NON QUALIFICATE

DAVANZO LUIGINA ( 12' 25".53 ) 25' 19".68

ALMANSI ELENA ( 12' 50".20 ) 26' 31".25

ZANELLA VALLY ( 12' 57".24) 26' 36".65




UOMINI SU GONDOLE AD UN REMO
TOBIA BARINA SILVESTRI IN RUOLO DI DIRITTO IN QUANTO VINCITORE DELLA REGATA DI SAN GIOVANNI E PAOLO PER GIOVANI SU GONDOLE AD UN REMO



PRIMA BATTERIA

QUALIFICATI


VIGNOTTO RUDI ( -- -- -- ) 30' 21".87

BUSETTO ROBERTO ( -- -- -- ) 31' 02".83

PREVEDELLO DAVIDE (-- -- -- ) 31' 19".66

DEI ROSSI FRANCO ( -- -- -- ) 31' 34".54


NON QUALIFICATI

VIANELLO RADAMES (-- -- -- ) 31' 56".82

COLLAVINI JOSKA ( -- -- -- ) 32' 06".52

ZANGRANDO FABIO ( -- -- -- ) 32' 46".36

CROFF GIOVANNI ( -- -- -- ) 33' 04".43


RITIRATO

CECILIATI LIVIO



SECONDA BATTERIA


QUALIFICATI


VIGNOTTO IGOR (14' 34".50 ) 30' 26".95

BERTOLDINI ANDREA ( 14' 59".30 ) 31' 20".31

PAGAN GIULIANO ( 14' 59".80) 31' 28".27

SECCO ALESSANDRO (-- -- --) 31' 42".11

RISERVA

BUSETTO RENATO (15' 12".20 ) 31' 51".71


NON QUALIFICATI


CRISTANTE FABRIZIO ( -- -- -- ) 32' 25".36

DELLA TOFFOLA SEBASTIANO ( 15' 26".10) 32' 23".99

MION PAOLO ( 16' 07".40) 33' 48".46


RITIRATO
BUSETTO GIANNI


9 commenti:

Berto Schiena ha detto...

in tempo reale aspetto con trepidazione i risultati della terza batteria uomini quella con dentro Ivo e Giampaolo ...........

Andrea B. ha detto...

Mi i faria entrar de diritto sensa eliminatorie....anca perchè se do che merita, bravi, onesti, e che fa tanto per ea voga....niente!!! ciao berto!!!

CENERENTOLA ha detto...

MA FASEVE I CCCCCC.......ZZZZZZ.... VOSTRI E PENSE A CHI CHE VOGA E NO A CHI CHE NO VOGA. TANTO QUANDO CHE I VOGA NON GHE SE NIENTE PAR TUTTU STALTRI.

asd ha detto...

certo non si possono incolpare se non vogliono far sta regata ma a me sembra che almeno a un remo i vignotto siano i più forti e che dall' altra parte ci sia un pò di paura

A modo mio ha detto...

Dopo un inverno pieno di notizie senza commenti, ecco saltare fuori le solite storie. Ma dopo la regata di Burano dell'anno scorso non si era detto che bisognava ritrovare un maggior rispetto reciproco in questo ambiente? E cos'è allora quella sollevata da "Berto Schiena" (alias...?) se non un inutile polemica che fa capire che nell'ambiente non è cambiato nulla?
Comunque di questa eliminatoria direi che il risultato più significativo è quello ottenuto da Giuliano Pagan che in questo modo conferma il suo valore personale dimostrando che i risultati sin qui ottenuti hanno solide basi. se qualcuno aveva dei dubbi. Come altrettanto da sottolineare c'è la presenza del neovincitore della regata di SS.Giovanni e Paolo. Pur mancando di esperienza tecnica ha ottenuto una vittoria per distacco che erano anni che non si vedeva in quel modo. Ovvio che nella regata di Murano avrà vita difficile ma è un vogatore da tenere d'occhio per il futuro de avrà voglia di continuare e perfezionarsi.

ale ha detto...

bravo a citare la regata di san giovanni e paolo che è stata una regata tra le più spettacolari ad un remo degli ultimi tempi senza scorrettezze, almeno vistose, e sorpassi da veri campioni. oltre al vincitore di quest' anno terrei d' occhio anche il secondo ed il terzo ricordando che hanno solamente 19 anni ed hanno già dimostarto di che pasta sono fatti.

Anonimo ha detto...

comunque di fare previsioni per la prossima regata di Muran non e cosa difficile. Ci saranno due regate quella tra i due cugini e quella per i posti di rincalzo. Visti i tempi delle selezioni e i risultati della regata in Canal Salso si fa un pò fatica a pronosticare le alre piazze d'onore per le altre due bandiere. Su Tobia va tutta la nostra ammirazione per aver dato spettacolo alla regata di SS Giovanni e Paolo e per la sua grande modestia di atleta e regatante. Personalmente ringrazio Davide Prevedello che su Tobia ha creduto fin dai primi allenamenti e lo ha portato con sè a vogare dandogli consigli fondamentali. Questo è l'esempio che devono prendere i Regatanti dare i consigli alle generazioni del futuro perchè rimanga quello che tutti i regatanti ritengono solo loro. Bravo Tobia e in bocca al lupo per domenica prossima. Che vinca il migliore

berto schiena ha detto...

Appunto a modo mio .......rispetto .......ritrovare il rispetto , non solo reciproco ,ma verso i tifosi ,verso questo sport che dovrebbe esser parte integrante della nostra cultura ....io ti chiedo dove sia il rispetto per tutto cio' se su cinque regate che si svolgono in un anno qualcuno ,come si dice in giro ,si prendera' la briga di vogarne solo una, guarda caso ,quella in cui i premi in denaro sono piu' sostanziosi ........comunque ognuno è libero di fare cio' che vuole ,giustamente,ed io credo di poter ancora esprimere le mie opinioni che piacciano o no .....

pantegan ha detto...

Xe vero che i premi in storica xe più sostanziosi sempre che ti gabi un sponsor che te i dà stui benedeti schei. In caso contrario se ti vien fora bandiera ti te compri el detersivo par lavar e magie dal suor de un anno de allenamenti. Ma cossa serve i schei di fronte a la vittorio dea storica che sicuramente sara de Giampaolo e Ivo rispetto ai schei? se po i ciapa anca i schei megio par lori. Mi sinceramente voria che i vogasse tutte e regate per veder spettacolo e non per pensar a quelo che ciapa chi che vinse na regata. Dopo el to pensiero e ia to ibertà de espression xe insindacabile, ti pol dir pensar e scriver (senza offender nissuni) quelo che te comoda. Dagheaaaaa...... Forsa Giampi e Ivo regatanti e subaquei insuperabili....