lunedì 14 maggio 2012

COMUNICATO DELL'UFFICIO REGATE DEL COMUNE DI VENEZIA: PREMIAZIONI REGATA DEL CANAL SALSO - MARTEDI' 15 MAGGIO 2012 - ORE 19:00





DOMANI MARTEDI' 15 MAGGIO DALLE ORE 19.00 ALLE 20.00, PRESSO IL NOTO RISTORANTE "AL GRASPO DE UA", VERRANNO PREMIATI I PARTECIPANTI ALLE "REGATE DEL CANAL SALSO". LE REGATE SI SONO DISPUTATE DOMENICA 22 APRILE SU GONDOLE AD UN REMO PER CAMPIONI E SU PUPPARINI AD UN REMO PER CAMPIONESSE.


LA PREMIAZIONE E' APERTA A TUTTI GLI APPASSIONATI DI VOGA ALLA VENETA






LE REGATE ERANO FINITE COSI'...VAI...!






RUDY VIGNOTTO E LUISELLA SCHIAVON VINCITORI DELLE DUE PROVE

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Grande e ammirevole il gesto di Rudi Vignotto ieri alle premiazioni della regata del Canal Salso! Un regatante

Elkenia ha detto...

Raccontacelo a tutti il gesto di Rudy!!! Rendi partecipe chi non c'era di questa bella cosa, grazie!!!

massimo veronese

Anonimo ha detto...

Ieri sera eravamo presenti tutti i partecipanti alla spettacolare regata disputatasi in Canal Salso, grazie al contributo di Alesssandro (proprietario del noto ristorante Al Graspo de Ua)al quale va il mio personale ringraziamento e Rudi appena ricevuto il premio in denaro, ha sorpreso tutti i presenti, sottoscritto compreso, devolvendo la somma in beneficenza ad un ragazzo malato di leucemia di Quarto d'Altino, apostrofando che "voga per passione e amore della voga e non per il denaro". Abbiamo ancora le mani calde da tanto l'abbiamo tutti applaudito e non vi dico quanto c'ha commosso! Un gesto che secondo il mio personale parere lo annovera nell'Olimpo dei Campioni! Grande!Un esempio di vita e di insegnamento a tutti. Un regatante

FAUSTO ha detto...

RUDY VIGNOTTO ancora una volta un esempio, non solo nello sport ma anche nella vita.
Chi conosce bene RUDY di certo non si sorprende per il gesto che ha compiuto, perché chi lo conosce, conosce anche la sua onestà e la sua generosità infinita.
RUDY sei grande come uomo e come sportivo.
FAUSTO

Cesare Peris ha detto...

Il regatante "anonimo" ha raccontato perfettemente quando successo. Il bellissimo gesto di Rudy Vignotto lo consacra, comunque vada in Canalazzo, campione di umanità e di umiltà. Pensare a chi soffre, specie se un si tratta di un bambino di sette anni, è un gesto di grande attenzione e di solidarietà concreta verso il prossimo. Attenzione però, subito dopo un secondo regatante si è avvicinato al sottoscritto per manifestare anch'egli la disponibilità di versare il proprio premio. Notoriamente, la carità è segreta, non dirò quindi il suo nome e sarà egli steso a farlo se lo vorrà, ma prendo atto con grande soddisfazione che queste due persone hanno un cuore grande così e, soprattutto, una grande passione per la voga, che va ben oltre il vile denaro.
Il mio personale abbraccio e la mia stima a questi due grandi campioni, nello sport e nella vita.
Cesare Peris.

Berto Schiena ha detto...

Ho avuto il piacere di sapere un po' di giorni prima cosa avresti fatto dei soldi ricevuti dalla premiazione di questa regata e la cosa sinceramente non mi ha assolutamente sorpreso ,ho il piacere di conoscerti da sempre ,di esserti amico ,fratello e so sicuramente che persona ce' dietro quella tua corazza un po' burbera ,so da sempre che cio' che fai tu ,come tuo cugino, e' frutto esclusivamente di un immensa passione che vi lega a questo sport ....... molti saranno stati sicuramente sorpresi dal tuo gesto io non sono sicuramente tra quelli .......come ti ho sempre detto che per essere re' nello sport come nella vita non servono cinque vittorie consecutive gesti come questo valgono molto piu' di qualsiasi corona .....

Anonimo ha detto...

Bene, bravi... tutti bravi adesso, vediamo ai primi impassi se tutti saranno così sportivi

DON CARLETTO ha detto...

X anonimo delle 07e 30
Trovo il tuo commento fuori luogo, neanche degno di una risposta, in questi commenti non stiamo parlando di Regate,ma di qualcosa che va oltre la voga.
Forse questi gesti a te non interessano, probabilmente questi valori non ti appartengono!!!
MI DISPIACE PER TE