mercoledì 25 aprile 2012

REGATA DEI TRAGHETTI: MERCOLEDI' 25 APRILE: IL RESOCONTO





di Massimo Veronese



Seconda esperienza come "provino" per Joska Collavini: sabato scorso quarto alla Regata Sociale Remiera Casteo con Gianni Busetto a poppa, oggi và a vincere l'edizione 2012 della Regata dei Traghetti con Rudy Vignotto a comandare le operazioni da dietro. Cinque minuti di "cavata" e tutti gli avversari costretti a diventare i concorrenti di un quiz di Jerry Scotti. Il domandone? Che dopobarba ha usato stamattina "el rosso"? Da dietro si poteva perfettamente distinguere! Poi lunga e ben distesa fino all'Accademia ed altra "cavatona" fino all'Erbaria di Rialto dove arrivano con un distacco incredibile! Delude l'equipaggio del Molo. "Memeto" e "pastazuta" non vanno oltre il quarto posto sebbene erano dati come primi antagonisti della gondola pronosticata per vincente, quella del Traghetto SS Trinità, Busetto-Bertoldini, non presentati per indisposizione del forte poppiere lidense. Esemplare la prova di un ex bravo regatante, Claudio "sinqueire" Roveratto. Un paio di settimane di preparazione, una decina di uscite e se ci fosse stato qualche dubbio sul fatto la classe non è acqua, lui quei dubbi li ha presi a secchiate! Il "muzato" a poppa non ha sbagliato nulla, sceglie fili d'acqua che gli fanno vincere tutti i duelli che via via si erano presentati e col rosa và a prendersi la bianca. Che sorpresa Livio Ceciliati a prua del marron! Conquista con Guglielmo Marzi una bellissima verde e difende così l'onore del Reghetto Danieli. Sinceramente non poteva fare meglio di così "macho" Tonello. Sulla giostra Tagadà del Bacino San Marco, Mattia Zago e tutta la sua leggerezza sono stati in serio pericolo. Fanno comunque una buona gara. Dopo la promettente prova a cronometro disputata domenica scorsa a Mestre, "patatina" si aspettava sicuramente qualcosa in più, ma assieme ad Oliver Boschiero non è andato più in là della quinta piazza. Abbastanza prevedibili le performances di Bertotto-Redolfi e dei giovani Centasso-Della Toffola che chiudono i ranghi. Bella festa sotto il loggiato dell'Erbaria. Le autorità ed i rappresentanti della stampa presenti non si contavano.










LA CLASSIFICA



4 - CELESTE - SANTA SOFIA
RUDY VIGNOTTO - JOSKA COLLAVINI




8 - ROSA - SAN BENETO (BAC. ORSEOLO)
LUCA "MUZATO QUINTAVALLE - CLAUDIO "5LIRE" ROVERATTO




9 - MARRON - DANIELI
GUGLIELMO MARZI - LIVIO CECILIATI




7 - ARANCIO - MOLO
MASSIMILIANO MEMO - ALESSANDRO "PASTAZUTA" DE POLI




1 - BIANCO - SANTA SOFIA
ALESSANDRO "PATATINA" SECCO - OLIVIER BOSCHIERO




6 - VERDE - DOGANA
MATTIA ZAGO - MASSIMO "MACHO" TONELLO




5 - ROSSO - S.S. TRINITA' (BAWER)
LUCA BERTOTTO - DIEGO REDOLFI TEZZAT




2 - CANARIN - SAN TOMA'
SEBASTIANO CENTASSO - SEBASTIANO DALLA TOFFOLLA





NON PRESENTATI PER INDISPOSIZIONE



3 - VIOLA - TRINITA' (BAWER)
ANDREA BERTOLDINI - RENATO BUSETTO




5 commenti:

Anonimo ha detto...

Rudy e Joska insuperabili , ma ve gave bevuo na RED BULL prima dea partensa.

Anonimo ha detto...

complimenti bel servizio e bella colonna sonora,bravo l'autore

Anonimo ha detto...

bravo Joska omo de fero e barenante, ti se soido e speremo che ti deventi come el Mazorin anca se ia strada xe ancora onga....

Joska ha detto...

Grazie a tutti per i complimenti....speriamo sia il primo passo verso il futuro....grazie veramente!!!se possibile vorrei sapere chi siete per potervi ringraziare per nome!!!

Elkenia ha detto...

Bèaaaa Joskaaaaa!!!!