venerdì 2 marzo 2012

ENTRO IL 19 MARZO LA CANDIDATURA DI DUE STUDENTI PER LA COMMISSIONE TECNICA DISCIPLINARE DELLE REGATE COMUNALI DI VOGA ALLA VENETA

COMUNICATO STAMPA DEL SINDACO DI VENEZIA GIORGIO ORSONI




Il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, ricorda che c'è tempo fino al 19 marzo, alle ore 12, per presentare domanda di candidatura per la nomina dei due componenti - di cui uno scelto tra gli studenti delle scuole medie secondarie veneziane, e l'altro espressione degli universitari degli atenei veneziani - che andranno a far parte, a titolo gratuito e con funzione consultiva, della Commissione Tecnica Disciplinare delle Regate di Voga alla Veneta.

Le candidature dovranno essere indirizzate alla Direzione Generale del Comune di Venezia e potranno essere presentate o agli Uffici comunali del Protocollo generale, o tramite raccomandata, oppure ancora per posta elettronica.

Gli uffici di Protocollo generale sono a Venezia: Ca' Farsetti - San Marco, 4136 dal lunedì al venerdì ore 9-13; a Mestre: Via Ca' Rossa, 10/C dal lunedì al venerdì ore 9-13; a Favaro Veneto: Centro Civico - Piazza Pastrello, 1 dal lunedì al venerdì ore 8.45-13; al Lido: Via Sandro Gallo, 32/A dal lunedì al venerdì ore 8.45-13.

La raccomandata dovrà invece essere indirizzata a Comune di Venezia - Direzione generale, Ca' Farsetti - San Marco, 4136 - 30124 Venezia (la data di spedizione delle domande è stabilita e comprovata dal timbro a data apposto dall'Ufficio postale accettante). Chi volesse usare la via telematica, potrà spedire la candidatura per Posta elettronica certificata (Pec) al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.venezia.it (farà fede la data e l'ora di arrivo al gestore di posta elettronica certificata del Comune di Venezia).

6 commenti:

trio medusa ha detto...

Questa è proprio una ca..., un'enorme cazza..., una vera, gicantesca strepitosa ca zza ta!!!

Anonimo ha detto...

L'unica, vera, "cazzosa" incursione della politica nel regolamento regate. Questione però sempre tenuta nascosta dall'Associazione Regatanti Mr Almansi, che questa incursione idiota ben ha sopportato. Ripeto, l'unica cazzata politica del regolamento.

Andrea ha detto...

Ma il presidente dell'associazione regatanti è Almansi o Vignotto????????????????????????

Anonimo ha detto...

PER ANDREA.
Da quello che mi risulta dovrebbe essere Vignotto ma alla fine decide sempre Almansi!!! ........
Luca

Anonimo ha detto...

PER ANDREA.
Da quello che mi risulta dovrebbe essere Vignotto ma alla fine decide sempre Almansi!!! ........
Luca

Busetto Renato ha detto...

Studenti de cossa......????No grazie!!!!!Che compito i ghe daria?I se drio buttar tutto in vaca!!!!Prima de far giudici o commission tecnica che sia bisogneria che i fosse entrai Almanco na volta in Gondoin assando ia poitica al so posto.