mercoledì 15 febbraio 2012

COMUNICATO DELL'ASSESSORE ROBERTO PANCIERA: RICHIESTA ASPIRANTI GIUDICI DI REGATA




Ricorderete senz'altro che, dopo le polemiche dell'intera stagione 2010, culminate con la plateale protesta della coppia Ivo Redolfi Tezzat-Giampaolo D'Este durante la Regata di Burano dello stesso anno, l'assessore Roberto Panciera, eletto da pochi mesi, si è visto costretto a fermare le bocce e prendere in mano la situazione "voga veneta". Ciò tradotto, ha significato per forza di cose mettere in atto il classico ribaltone. Con la stretta collaborazione dell'Associazione Regatanti Venezia ed il particolare impegno del suo presidente Benito Vignotto, dell'avvocato Marino Almansi e del dottor Vittorio Selle, persone elette dall'assemblea per portare la voce degli atleti nei vari tavoli di lavoro, si sono intraprese strade di rinnovamento dell'intero sistema che hanno riguardato vari campi. Allegerimento burocratico e snellimento delle commissioni giudicanti, tecniche e disciplinari, nuovo sistema per formare il "ranking" dei partecipanti le gare, interventi mirati sulle eliminatorie e ringiovanimento del parco giudici con corsi di formazione adeguati, tra le problematiche sulle quali si è intervenuti.
A seguire l'appello dell'assessore Panciera ai presidenti delle società remiere, volto alla ricerca di persone disponibili a frequentare i corsi ed entrare a far parte dell'Albo dei giudici di regata.




ROBERTO PANCIERA
ASSESSORE AL TURISMO ED ALLA SALVAGUARDIA DELLE TRADIZIONI

email: assessore.panciera@comune.venezia.it
Tel.041 2747750
Fax.041 2747708




Ai Sigg.ri Presidenti delle
Società Remiere



Egregio Presidente,

come avrai certamente notato già nella scorsa stagione, abbiamo provveduto a costituire un Albo dei Giudici di Regata.

Anche quest'anno, nell'ottica di ricercare nuove persone disponibili all'assunzione del ruolo di giudice, siamo a chiederti con la presente di estendere l'invito ai tuoi Soci o di segnalarci i nominativi di persone interessate a frequentare i corsi per aspiranti giudici che verranno avviati nelle prossime settimane.

In attesa di cortese tuo riscontro porgo un cordiale saluto.






18 commenti:

FORUM ha detto...

FORUM
Vorrei candidarmi per fare il Giudice di Regata,ma ho un problema:
NON SONO AMICO, TIFOSO,PARENTE di nessun regatante. Posso fare il Giudice Arbitro non avendo questi requisiti?
Associazione Regatanti attendo una vostra risposta.

Anonimo Campagnolo ha detto...

...ma sai vogare?...

FORUM ha detto...

No se un commento degno de un campagnolo, varda che i giudici de adesso no se tutti boni de vogar ,e pol esserghe gente bona de vogar ,e no se dito che i sia bravi giudici.

Anonimo Campagnolo ha detto...

...no ti xe bon de vogar...e no ti xe idoneo a far el giudice...continua a far queo che ti ga provà de far fin 'desso...

Anonimo ha detto...

il dottor vittorio selle non è stato eletto dall'associazione regatanti e non fa parte del consiglio della stessa. o sbaglio?

IL GRILLO PARLANTE ha detto...

Non so se l’Associazione Regatanti abbia la possibilità di risponderti,comunque ti rispondo io.
Mi dispiace per te ‘’FORUM’’ ma quei requisiti sono essenziali,non puoi fare il giudice arbitro.
Vorrei fare anch’ io una domanda all’associazione Regatanti o a chi di competenza:
Quei giudici che hanno partecipato alla festa dei tifosi dell’equipaggio vincitore dell’ultima Regata Storica, faranno ancora parte del collegio arbitrale o sono già stati radiati?
Spero non ci siano dubbi sulla decisione da prendere,o siamo alle solite(cambia i sonadori ma ia musica se sempre ia stessa.)
Un consiglio che posso dare al giudice coordinatore ,secondo il mio modesto parere, è quello di non tenere i corsi di formazione dei nuovi giudici arbitri in pasticceria , perché ci possono essere delle incomprensioni,lo dimostra il fatto che gli ultimi aspiranti si erano presentati per fare i pasticceri e si sono ritrovati giudici arbitri. ha..ha..ha..ha..ha..ha..ha..
CIAO kenia BERtOSCHIENA fatte sentir
IL GRILLO PARLANTE

Elkenia ha detto...

Assolutamente non ti sbagli, non è del direttivo dell'associazione regatanti, difatti non è scritto quello che dici. E' scitto: <...persone elette dall'assemblea (dell'associazoione regatanti ndr) per portare la voce degli atleti nei vari tavoli di lavoro...>. Durante una delle diverse assemblee dell'associazione regatanti dello scorso inverno, sono state incaricate quelle persone all'uopo soprascritto. Loro hanno portato avanti le riforme proposte dall'associazione presso le commissioni comunali ed alle quali ero presente come "persona interessata". "Pour parler" il dottor Selle è stato quello che ha fisicamente esposto ai consiglieri comunali le nostre proposte in mezz'ora di "comizio" che mi ha lasciato a bocca aperta per la sua dialettica ed organizzazione d'esposizione delle tematiche affrontate. Davvero complimenti a lui.
Grazie per everci letto con attenzione.

massimo veronese

FORUM ha detto...

Forum
CAMPAGNOLO me se vegnuo un sospetto, no ti sarà miga anca ti un futuro aspirante giudice arbitro,
parchè me ga da l’impression che ti me vogi eliminar in quattro e quattro otto par aver un rival de manco. (forse ti se uno de quei che no vol cambiamenti? o forse qualche commento te gà Brusa?)

Anonimo ha detto...

faccio parte dell'ass. regatanti..e la dialettica di selle è proprio ciò che non mi rappresenta. e se non è del direttivo vuol dire che non è stato eletto perciò non vedo il motivo per cui lui il presidente e il vice confabulino all'insaputa anche degli altri membri del direttivo...non è che lo fanno per salvaguardare i loro interessi personali magari politici? credo che se si vogliono dei regatanti compatti bisogna dargli la possibilità di affrontare discorsi, possibilità e problematiche in gruppo per giungere ad un accordo il piu possibile in comune accordo e non a giochi fatti.

Elkenia ha detto...

Scusami, prima di risponderti vorrei chiederti senza offesa se eri presente alle riunioni dell'associazione regatanti proprio un anno fà...sinceramente. Magari firmati xchè non è simpatico ragionare con un'ombra specie se questa ombra in qualche modo accusa, insinua e cerca di metter zizzanie...

massimo veronese

Elkenia ha detto...

Anzi...non serve che rispondi xchè rileggendo quello che hai scritto capisco che alle riunioni non ci sei mai venuto. Oppure se c'eri sei sicuramente un elettore che è andato in minoranza durante le scelte fatte con voto palese. x questo, sempre se c'eri, ti ho inquadrato xchè i minoritari erano davvero pochi e me li ricordo tutti...

massimo veronese

Anonimo ha detto...

io c'ero.un anno fa due anni fa tre anni fa...e anche piu.ricordo anch'io la 'minoranza' e tutti i presenti in genere.e non credo che tu mi abbia inquadrato.cmq all'occasione mi presenterò.non vale la pena continuare qui la discussione.

Elkenia ha detto...

Sono d'accordo! Fermami pure, ci conto. Cmq non mi sembra di aver scritto non vere.
Ciao
massimo

Anonimo ha detto...

Ma da quando El Kenia fa parte dell'Associazione Regatanti ? Perché partecipa alle riunioni ? Non conosco lo Statuto dell'Associazione ma come ci si iscrive ?

Elkenia ha detto...

Da 6-7 anni. Io mi sono iscritto durante una riunione alla quale ero stato invitato. Penso basti chiamare la segretaria (Wally Zanella). Costa 5 euro l'anno.
ciao!

Elkenia ha detto...

Ah...partecipo alle riunioni perchè sono aperte agli iscritti. Non faccio parte del direttivo. Partecipo solo alle "desolatissime" (nel senso che semo sempre 4 gati)assemblee dell'associazione. Qualche altra curiosità?

Anonimo Campagnolo ha detto...

Ciao FORUM...no grazie, non ti preoccupare non mi interessa assolutamente la carriera di Giudice di Regata...sono un Gentiluomo di Campagna che si diletta nella voga per professione lavorativa, per tradizione secolare di famiglia...le regate mi appassionano, ma purtroppo come in molti altri sport oramai prevalgono argomenti ed atteggiamenti che non hanno niente a che fare con la pura e onesta competizione con la lealtà ed il rispetto per l'avversario...non sono solo i giudici da cambiare e formare, ma anche una nutrita parte degli attuali regatanti...speriamo che la nuove leve crescano con valori puri e onesti...voga e va, saldi in pope...

FORUM ha detto...

X anonimo campagnolo
Riconosco che il tuo commento è giusto ,concordo con quello che hai espresso,spero che quello che hai scritto sia quello che tu pensi veramente. Tu dici di essere un appassionato delle regate ,e questo ti da modo di giudicare in maniera neutrale,imparzialità che manca a chi segue le regate come tifoso.
FORUM