sabato 26 novembre 2011

SPECIALE FESTA GRANDA DE SANT'ANDREA

scatta foto





di Massimo Veronese


Anche quest'anno cinquantuno caorline saranno schierate al cordino nella barena tra Fusina e l'Isola della Giudecca. Trecentosei nordisti schierati sul profilo della collina attorno Fort Apache assediato dagli indiani, pronti a sferrare l'attacco ordinato dal capitano Lee in difesa dello stesso! Arrivano i nostri...caricaaaa...!!! Ed il capitano Lee ordinerà la carica invitando tutti all'alzaremi e sventolando due gonfaloni della repubblica veneta al grido "per Venezia e per San Marco" ma anche "per Tony e per Dino" a ricordo di due persone da sempre vicine al mondo deel remo, recentemente ed inaspettatamente scomomparse. Si tratta dei genitori di due noti regatanti: Nicola Busetto e Luca Ballarin. Le cinquantuno caorline saranno listate a lutto in loro memoria. A questo punto saranno già partiti, andando cronologicamente a ritroso, undici sandoli con quarantaquattro donne, otto mascarete con sedici "maciarele senior", undici mascarete con ventidue "maciarele junior" ed altre otto con sedici piccoli regatanti della nuova catecoria "schie". Quattrocentoquattro atleti in gara in una mattinata di sport ed altri sessantadue di riserva pronti a mettere una toppa a qualsiasi eventuale defezione. Và in onda la tredicesima edizione della Festa granda de Sant'Andrea organizzata dal Coordinamento nazionale delle Società remiere di Voga Veneta! Uno spettacolo impressionante al quale pochi, davvero pochi riescono a rinunciare, compresi campioni e campionesse di "chi và par mar in pìe, col petto in fora e vardando vanti"! Quest'anno, per cercare di rendere più palpabile da parte dell'opinione pubblicala portata dell'evento, lo stesso sarà seguito da un elicottero dotato di elycam pronta a catturare la spettacolarità dell'arrembaggio o come dicevo all'inizio, della carica. Dopo le premiazioni alla presenza delle massime autorità cittadine, risotto party per regatanti e sostenitori..."ze e sète e mèza, ze tardi, i me spèta, gò da far eà regata anca mi. Ciao a tutti...

Nessun commento: