martedì 13 settembre 2011

SELEZIONI ELIMINATORIE REGATA DI BURANO: I RISULTATI


STIAMO TRASMETTENDO I RISULTATI DELLE ELIMINATORIE PER LA REGATA DI BURANO IN TEMPO REALE!!!





GIOVANISSIMI SU PUPPARINI A DUE REMI



PRIMA BATTERIA


QUALIFICATI

BALLARIN NICOLA - ROSADA ANDREA (9' 17".60) 20' 26".35

GHIGI LEONARDO - PERON ALESSANDRO (9' 20".50) 20' 36".00

ZANE MATTEO - BACCIOLO VITTORIO (9' 24".40) 20' 45".13

COSTANTINI SIMONE - BALLARIN FRANCESCO (9' 34".80) 21' 16".52

ROSADA FABIO - ZENNARO DANIELE (9' 43".60) 21' 23".94


NON QUALIFICATI

BON ANDREA - DEI ROSSI MARCO (10' 06".70) 22' 04".72

DONATI DANIEL - ZANON LUCA (RITIRATI)




SECONDA BATTERIA


QUALIFICATI

SALVADORI DAVIDE - CARRETTIN ALESSANDRO (9' 08".20) 20' 32".47

QUINTAVALLE MATTIA - ZANELLA DENIS (9' 02".0) 20' 40".32

BALLARIN ROBERTO - VIANELLO DAVIDE (9' 15".70) 20' 56".48

PEDITTO DAVIDE - VIANELLO ALESSANDRO (9' 27".60) 21' 21".14


RISERVA

VENDRAMINETTO MICHAEL - MARCO SENNO (9' 36".60) 21' 30".36


NON QUALIFICATI

BERTOTTO SIMONE - SALVADORI DANIELE (9' 39".60) 21' 51".45

PROTO GIACOMO - CIBIN PIERLUIGI (9' 53".90) 21' 56".70



DONNE SU MASCARETE A DUE REMI



PRIMA BATTERIA

QUALIFICATE

SCHIAVON LUISELLA - RAGAZZI GIORGIA (9' 29".90) 21' 37".00

ZANCAN MAELA - NORDIO ELISABETTA (9' 41'.50) 21' 45".77

BARRAY CAROLINE - BROTTO FRANCESCA (9' 39".10) 21' 55".64

TOSI ELENA - TOSI VALENTINA (9' 46".40) 22' 00".29

NARDO ROSSANA - VIANELLO MARTINA (9' 45".80) 22' 00".81


NON QUALIFICATE

LAZZARI GABRIELLA - BARBARO ANNA (9' 51".90) 22' 20".74

SIGNORETTO PAOLA - SCOMPARIN LORELLA (9' 52".70) 22' 22".52

SMERGHETTO M. GRAZIA - VILLEGAS A. ANGELICA (10' 05".20) 22' 46".83

ALMANSI ELENA - VERONESE VERONICA (10' 05".90) 23' 13".42



SECONDA BATTERIA


BUSATO MAIKA - CATANZARO ROMINA (9' 36".10) 21' 32".55

SCARAMUZZA SILVIA - SCARPA DEBORA (9' 48".20) 21' 52".09

CIMAROSTO NAUSICAA - CURTO CHIARA (9' 53".00) 21' 54".42

TAGLIAPIETRA GIULIA - ZANE ERIKA (9' 48".20) 21' 57".97



RISERVA

LONICCI DEBORAH - AMADI MARIALUISA (9' 57".40) 22' 03".70


NON QUALIFICATE

CAMPAGNARI ANNA - SIGNORELLI MARTA (9' 59".50) 22' 10".32

SCARPA ROSSANA - ZENNARO GIOVANNA (9' 59".50) 22' 21".83

FILIPPI ELISA - ZANELLA VALLY (10' 04".80) 22' 13".35

COSTANTINI FRANCESCA - BUSETTO GIUSEPPINA (NON PARTITE)



UOMINI SU GONDOLE A DUE REMI




PRIMA BATTERIA


QUALIFICATI

REDOLFI TEZZAT IVO - D'ESTE GIANPAOLO (13' 47".70) 30' 07".15

BUSETTO ROBERTO - BUSETTO RENATO (14' 01".80) 30' 35".09

PAGAN GIULIANO - SENO DIEGO (14' 02".40) 30' 38".83

ZANE FABIO - DE POLI ALESSANDRO (14' 14".50) 30' 48".71

RISERVA

BERTOLDINI ANDREA - VIANELLO MARTINO (14' 18".50) 30' 56".08


NON QUALIFICATI

SENO GRAZIANO - SENO ALFREDO (14' 16".30) 30' 59".62

MARZI GUGLIELMO - PREVEDELLO DAVIDE (14' 19".40) 31' 06".50

D'ESTE ALVISE - ALLEGRETTO DAMIANO (14' 46".70) 32' 15".57



SECONDA BATTERIA


QUALIFICATI

VIGNOTTO RUDI - VIGNOTTO IGOR (14' 59".50) 29' 35".74

TAGLIAPIETRA STEFANO - ROSSI MAURIZIO (15' 05".20) 29' 41".34

ANGELIN ROBERTO - BARZAGHI FABIO (15' 13".00) 29' 50".56

DEI ROSSI FRANCO - BALLARIN LUCA (15' 18".30) 29' 57".22

SECCO ALESSANDRO - REDOLFI TEZZAT VITO (15' 22".80) 30' 00".35


NON QUALIFICATI

ZENNARO EUGENIO - SELLE VITTORIO (15' 31".40) 30' 17".01

PAGAN TOBIA - NARDIN ALVISE (16' 09".30) 31' 17".18

ZANGRANDO FABIO - TESSARO MAURO (16' 09.40) 31' 14".98




6 commenti:

Valter ha detto...

Strepitosi Busetto.Martino e Bertoldini pagano la composizione delle batterie incredibilmente sbilanciate.

renato ha detto...

erano anni che il mitico bruno strigheta mi diceva:no ti capissi niente se ti vol esser alla pari con staltri mussi bisogna che ti voghi co to fradeo berto.Aveva ragione ma l'amore famigliare mi ha fatto sempre tirare il culo indietro ma come tutte le situazioni incominciano e poi finiscono anche se gianni resta comunque il mio fratello maggiore.Spero che sia l'inizio di una nuova aventura e come dise me amigo pasta(depoli)e regate se più bele se ghe se i BUSETTO.

Anonimo ha detto...

perchè sbilanciate????bertoldini ha fatto il 5 tempo...pagan e zane sono andati più forti, ma teoricamente dovrebbero essere più scarsi...prova a " comporre" tu una batteria " bilanciata"....

Anonimo ha detto...

Bravo Renato, hai fatto bene spendere due parole per tuo fratello Gianni, proprio!

massimo veronese

renato ha detto...

i veci gha sempre ragion.Alla fine si stava meglio quando si stava peggio.Parlo sempre riguardo alle batterie delle selezioni della regata di burano quando i convinti di essere arrivati nell'olipo del pretendente al ruolo sono stati zitti senza replicare riguardo al metoto di composizione batterie a punteggio (senza averne calcolà ma pur con ragione visto che abbiamo fatto solo tre uscite in fretta e furia e che passar da prua a poppa xe cose da pocchi ,tanto de cappeo a berto ma come ha detto el brother alla fine la classe non è acqua: parole scrosante!!!!)Comunque meglio tornare al passato con metodi a peso e non a punteggio visto che a burano mancheranno solo cinque gondolini della storica e questo dovrebbe farci riflettere. RENATO

A modo mio ha detto...

A mio avviso, non mi sembra che queste selezioni siano state così sorprendenti nei risultati. Mi spiego: gran merito ai fratelli Busetto che il loro posto se lo sono conquistato vogando e non con le parole.
Non sono d'accordo però che in questa regata di Burano manchino 5 gondolini della storica, nel senso che Valentini-Sabbadin e Quintavalle-Bregantin non hanno partecipato a queste eliminatorie, mentre ci sono stati, fra queste selezioni e quelle della storica, dei risultati un po' alterni per Vianello-Bertoldini e Rossi-Tagliapietra.
Gli altri, pur arrivando in posizioni diverse rispetto alle selezioni dei gondolini sono in linea con il loro potenziale.
Certo che con il sistema a punti ne sono uscite in questo caso due batterie un po' squilibrate, probabilmente bastava spostare un equipaggio dalla prima alla seconda batteria e il problema si risolveva.
C'è comunque da dire che il sistema a punti tiene conto dei risultati dell'intera stagione e in questo caso il "fattore squilibrante" credo sia stato proprio l'equipaggio dei Busetto che, in base ai risultati della stagione, non aveva (sulla carta) il punteggio necessario per risultare "temibile".
Io non trovo scorretto il sistema a punti perché elimina l'interazione umana e le eventuali polemiche ("quello ce l'ha con me" etc. etc.); forse bisognerebbe integrarlo con un coeficiente che tenesse conto anche della forza di ogni regatante, un po' come per i test al remoergometro dei canottieri. Resterebbe da valutare in ogni caso, in termini di punteggio, l'aspetto tecnico di ogni singolo vogatore, ovvero il rapporto fra la capacità di spinta e quella di far scorrere la barca nella fase di preparazione alla vogata successiva.