lunedì 26 ottobre 2009

32° ANNIVERSARIO DI A.S.D. REMIERA CASTEO: CRONACA DI UNA MAGNIFICA GIORNATA DI FESTA !!!










Abbiamo già dato cronaca e classifica della Regata Sociale numero 32, ora rivolgiamo la nostra attenzione alla bella giornata di festa che è seguita nel capannone del nostro cantiere e che ha viste impegnate duramente per una decina di giorni una decina di persone: instancabili !


CLICCA SUI LOGHI PER ACCEDERE AI FOTOALBUMS
OD AGLI SLIDESHOWS CURATI DA ROBERTO SEGGI



- 1 -



- 2 -




Appuntamento alle 8:30 in cantiere per i regatanti che hanno avuto il tempo per approntare le gondole in assetto da gara, fare le ultime prove e raggiungere in una ventina di minuti il punto destinato per la partenza, nell'occasione isola di Sant'Erasmo, località Baracca. Partenza un po' ritardata alle ore 11:00.



Al termine della faticosa prova su gondole, davanti a tutti gli invitati alla festa, alle autorità ed ai loro insegnanti, una decina delle nostre "maciarele" hanno inscenato una breve regata-dimostrativa in mezzo alle onde! Per la cronaca vincono i piccolissimi Marco Seggi e Shon Busetto con grande canagliata del mini-poppiere.



Che splendida giornata di sole! Peccato aver preparato tutto dentro il capannone! Ad averlo saputo prima che saremo andati incontro ad una giornata di inizio estate avremmo organizzato tutto all'aperto. Centocinquanta persone hanno pranzato assieme per festeggiare il nostro 32° anniversario.




Durante il pranzo accompagnato dalla musica di Franco Berti si sono svolte premiazioni, assegnazione di vari riconoscimenti e discorsi delle varie autorità che hanno voluto onorarci con la loro presenza. Si è cominciato con la premiazione dei regatanti bandierati della regata su gondole a 4 remi .




A furor di popolo, eletto Re del remo Germano "Rambo" Moro per le sue cinque vittorie consecutive alla Regata del Capitelo (passeggiata invernale della nostra società) nella foto premiato, con suo stupore, dai fratelli Busetto e dal nostro presidente onorario Gianfranco "Crea" Vianello.




Non se l'aspettava nemmeno chi vi scrive di ricevere un riconoscimento da parte del direttivo di Remiera Casteo per l'oscura opera informativa riguardante le attività della nostra società ed in generale di tutto il mondo della voga alla veneta. Non fatemi arrossire !




Presente alla festa Cesare Peris, Presidente della Società di Mutuo Soccorso Carpentieri e Calafati che, vista la nostra grande attività rivolta quest'anno verso il futuro della voga alla veneta, le "maciarele", ha voluto donarci a nome dell'ente benefico che rappresenta, due coppie di remi da mascareta, da regata: molto, molto gentili !



Prende la parola Giovanni Giusto, presidente del Coordinamento Nazionale delle Società Remiere di Voga alla Veneta e nel suo discorso sottolinea la vicinanza ed il pieno appoggio dell'Ente che rappresenta, paragonato ad una corazzata, alla battaglia che la nostra società sta conducendo per portare a casa una nuova e dignitosa sede.



Renzo Scarpa, capo gabinetto del Vicesindaco, interviene per prospettare la situazione dell'inizio lavori della Marina Sant'Elena all'interno della quale dovrebbe trovare posto la nostra nuova sede. Il progetto in discussione da molti anni, essendo conclusi i lavori di consolidamento e rinnovo delle rive, dovrebbe partire esecutivamente oggi pomeriggio.



Premiata l'intensa stagione di scuola-voga, regate e soddisfazioni delle nostre "maciarele! Per loro una pergamena a ricordo ed una statutina realizzata dai maestri vetrai di Murano da un'idea di Giorgio Garbisa: uno spruzzo d'acqua che si tira su un'alga a rappresentare lo habitat naturale per la vita del pesce più piccolo delle barene: la "maciarela".



Momento di commozione per Dino Righetto e Gianantonio Catanzaro, di quelli che ti fanno venire il groppo alla gola. Luca Seggi e Riccardo Merlo, le "maciarele" che hanno ottenuto le maggiori soddisfazioni quest'anno, hanno donato ai loro coach la loro bandiera bianca, secondo premio dell'ultima Regata Storica con tanto di dedica!



E' il nostro revisore dei conti, fresco di nomina a "Cavaliere del Remo" per aver partecipato a tutte le 35 edizioni della Vogalonga: Giorgio Garbisa. Oltre ad aver partecipato attivamente all'organizzazione dell'evento, ideato e regalato le sculture ai ragazzi ha fatto ufficiale donazione alla Remiera Casteo di un sandolo a 4 remi completo di remi e forcole: grazie !



Amico, approvigionatore di materiali, giardiniere, pescatore, istruttore, atleta, gruista, cuoco, cameriere, lavapiatti e chi più ne ha più ne metta!
Dino Righetto: acclamato all'unanimità socio onorario e benemerito di A.S.D. Remiera Casteo. Un solo rimprovero: Dino, ma perchè non sai costruire remi e forcole?



Lotteria a premi con finale beffa! Una volta terminata la lotteria, il conduttore annunciava un'ulteriore premio a sorpresa. Preventivamente spiato al buon Foccardi, veniva letto un suo numero ed il vulcanico Claudio si catapultava a riscuotere la busta contenente il buono per un viaggio di 15 giorni in c......capirete da soli dove! Mamma, quante risate!!!



Stupisce tutti i presenti ancora una volta l'eclettico Riky Merlo nell' aprire le danze in coppia con la mamma. Ha deliziato e contagiato tutti con la sua bravura a suon di rock 'n roll, boogie-boogie e danze sudamericane.





Presente alla nostra festa, gradito ospite, Tullio Cardona, attore e cronista del quotidiano cittadino "Il Gazzettino" il quale dopo aver apprezzato la nostra cucina ed aver assistito alle premiazioni, ai discorsi, ai propositi, ha tirato fuori i ferri del mestiere (un minicomputer) ed ha cominciato a battere sui tasti...



PROSSIMO EVENTO 4^ FAZIOLADA IN BARENA APERTO A TUTTI DATA PRESUNTA SABATO 29 DICEMBRE

Nessun commento: